in

Disoccupazione in Italia all’11,2%: +1,8% in un anno

Il numero di disoccupati in Italia è pari a 2 milioni 875 mila, registrando un lieve aumento di 2875 unità rispetto a novembre. Su base annua, spiega l’Istat, la disoccupazione cresce del 19,7% a +474mila unita’ e l’aumento interessa sia la componente maschile sia quella femminile. A dicembre scorso gli occupati erano 22 milioni 723 mila, in calo dello 0,5% rispetto a novembre, che viene tradotto con un -104 mila unità, e dell’1,2% su base annua -278 mila unità. Il tasso di occupazione, pari al 56,4%, diminuisce di 0,2 punti percentuali nel confronto congiunturale e di 0,6 punti percentuali rispetto a dodici mesi prima.

Per quanto riguarda il tasso di disoccupazione giovanile in Italia a dicembre era al 36,6%, in leggero calo rispetto al 36,8% di novembre ma in aumento di 4,9 punti in rapporto allo stesso mese del 2011. L’Istat segnala che tra  i giovani tra i 15 e i 24 anni le persone in cerca di lavoro sono 606mila e rappresentano il 10,0% della popolazione in questa fascia d’eta’. Il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni, aggiunge l’Istat, aumenta dello 0,6% rispetto al mese precedente con un +81 mila unita’. Il tasso di inattivitàsi attesta al 36,4%, in crescita di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e in diminuzione di 0,6 punti su base annua.

Written by mbarbie1970

42 anni, Contabile d'Azienda, convivente, un figlio, dal 1990 nel settore commercio; dal 1995 settore industriale; freelance publishing, gestore ed amministratore del sito notiziemercatimondiali.com.
Appassionato esperto di borse e mercati finanziari, azioni, opzioni e futures.

giornalismo tirocinio Reuters

Classifica libertà di stampa 2013: Italia solo 57esima

Siria e Israele ad un passo dalla guerra