di Sabina Schiavon in ,

Donald Trump: la sua attività su Twitter responsabile di un campo di lavanda nel cuore Manhattan


 

Donald Trump, il suo account Twitter direttamente responsabile di un giardino urbano: così le piante di lavanda crescono in base all’assiduità dei cinguettii del neo-eletto Presidente

donald trump twitter lavanda

Cosa pensereste se vi dicessimo che l’account Twitter di Donald Trump è direttamente responsabile della crescita di un campo di lavanda? Ebbene, per quanto possa sembrare assurdo, è proprio così! L’artista Martin Roth, infatti, ha creato un’innovativa installazione nel cuore di Manhattan basata proprio sull’assiduità dei tweet di Donald Trump: più il neo-eletto Presidente usa “cinguetterà” sul social network, più verrà data energia per la crescita delle piante.

==> SERE FAI D’ESTATE 2017: LE BELLEZZE ITALIANE SOTTO LE STELLE

Dopo la recente decisione di Donald Trump di lasciare l’accordo di Parigi sul clima, non può che far sorridere l’idea che un campo di lavanda venga alimentato proprio dai suoi tweet. Come anticipato, l’idea arriva direttamente dall’artista Martin Roth che, all’interno dell‘Istituto Austriaco di Cultura situato nel cuore di Manhattan, ha ricreato un giardino urbano costituito da 200 cespugli, la cui crescita è dipendente da un particolare algoritmo. Visitabile sino al 21 giugno 2017, l’installazione – delimitata da un muro ricoperto di carta da parati che riproduce una foresta quasi incantata – rappresenta una vera e propria critica al contesto sociale e politico attuale.

donald trump twitter lavanda

Credit: Austrian Cultural Forum New York/Facebook

Le piantine di lavanda dipendono infatti da una luce artificiale, generata da un apparato tecnologico strettamente legato all‘attività social di alcuni account Twitter legati al Presidente Donald Trump. In particolare, l’algoritmo che fornisce energia all’installazione verde di Martin Roth è basato sugli account @POTUS, @realDonaldTrump ma anche su quello del portavoce Sean Spicer, della consigliera della Casa Bianca Kellyanne Conway, della CNN e di Fox. Un’assidua presenza sui social farà sì che alle piante di lavanda venga fornita energia sufficiente alla loro crescita: al contrario, la luce artificiale tenderà a spegnersi. Ma qual è il significato dell’installazione? L’artista ha voluto evidenziare il contrasto tra la lavanda – pianta rilassante per eccellenza – e il caos politico e sociale in cui sono immersi gli Stati Uniti dopo la vittoria di Donald Trump.

In copertina, credit: Austrian Cultural Forum New York/Facebook

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Leggi anche

Commenta via Facebook