in

Donna scomparsa nel Bresciano: Jlenia Rindone, l’appello del marito

Donna scomparsa nel Bresciano: da lunedì 26 marzo non si hanno notizie di Jlenia Rindone, residente a Paratico (Brescia) e originaria di Corte Franca. Secondo quanto hanno reso noto parenti e amici, la donna si è allontanata da casa a bordo della sua auto, una Lancia Y Elefantino Blu. La vettura non è stata ritrovata, e non si esclude che Jlenia l’abbia parcheggiata nelle zone limitrofe a Paratico e poi abbia proseguito a piedi o in altro modo.

La denuncia di scomparsa è stata fatta ai Carabinieri di Capriolo. Gli elementi raccolti finora fanno propendere per l’allontanamento volontario; il che tuttavia non serve a lenire l’angoscia di chi le vuole bene ed è preoccupato per questa sua improvvisa sparizione. Jlenia nel suo profilo Facebook per descriversi di sé specifica: “Genitore a tempo pieno“. Perché dunque abbandonare di punto in bianco la sua famiglia?

Potrebbe interessarti anche: Paola Gambino scomparsa a Bordighera: ex marito rivela buio retroscena sulla sua vita

JLENIA SCOMPARSA NEL BRESCIANO


Jlenia ha 39 anni ed è stato il marito Stefano a fare sapere della sua scomparsa attreverso un appello sul suo profilo Facebook. L’auto della donna è una Lancia Y di colore blu targata BY003LL con un adesivo giallo sul retro della vettura con la scritta “Super cane a bordo”. Chiunque abbia notizie in merito è pregato di contattare immediatamente le forze dell’ordine o chiamare il numero del marito Stefano: 3398537225. In corso le ricerche da parte dei Carabinieri di Capriolo. Il numero per le segnalazioni è 030.736005.

Di Maio con un gruppo di operai

Pomigliano, la rabbia di un operaio contro Di Maio: «Non ci rappresenta, farà la fine di Bertinotti»

We Love Football 2018

We Love Football 2018, al via la terza edizione del torneo internazionale di calcio giovanile