in

Donna uccisa a Terzigno news: la vittima picchiata anche dai parenti del marito

Terzigno donna uccisa davanti alla scuola elementare della figlia: Immacolata Villani, di 31 anni, è stata uccisa con un colpo di pistola alla testa da un uomo, tuttora ricercato, che si presume sia il marito dal quale si stava separando. Ieri sera la vittima aveva scritto un messaggio via WhatsApp ad una zia, confidandole di avere molta paura dell’uomo, violento, che non accettava la separazione. L’uomo in passato l’avrebbe presa a calci durante un litigio ed anche in altre occasioni l’aveva picchiata. Immacolata lO aveva anche denunciato per stalking e maltrattamenti in famiglia, e quasi quella avvenuta stamani è stata, ancora una volta, una morte più che annunciata.

omicidi terzigno news

La 31enne ha avuto con il suo assassino un acceso diverbio sotto la pioggia battente proprio davanti all’istituto scolastico della figlia, che fortunatamente non ha assistito all’omicidio. Dopo aver sparato l’uomo si è dileguato a bordo di uno scooter grigio. L’arma usata per compiere il delitto non era legalmente detenuta. L’uomo, sta emergendo in queste re, avrebbe anche lasciato una lettera in cui annunciava di meditare un “proposito di farsi giustizia da sé”. I parenti della vittima hanno riferito che Immacolata era stata contro denunciata dalla suocera e picchiata dai parenti del marito al culmine di un’accesa lite. Per questo la 31enne si era allontanata con con la figlia, trovando rifugio a casa di suo padre.

Leggi anche: Napoli donna uccisa davanti a una scuola elementare: è una madre 31enne

Tanti i testimoni che hanno assistito all’omicidio, poiché c’erano ancora diversi genitori davanti all’istituto a quell’ora, poiché le lezioni dei bambini (già tutti in aula) erano appena iniziate. I piccoli sono stati fatti allontanare da un’uscita laterale della scuola per evitare di passare davanti al cadavere della donna che è rimasto a terra per ore dopo l’accaduto. Acquisite immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, ma anche testimonianze di persone presenti sulla scena del delitto: il killer è ancora in fuga e ricercato.

pomeriggio 5 anticipazioni

Grande Fratello 15: la conduttrice sarà Barbara D’Urso

Sabrina Misseri a Storie Maledette: “Con me più umanità in carcere che fuori”