in

Ecco il Poster de Il Grande e Potente Oz con James Franco, Mila Kunis, Rachel Weisz

Ti ricordi la storia di Dorothy, la bambina bionda del Kansas che vine sollevata da un ciclone con tutta la casa e trasportata nel fantastico mondo di Oz?

Ecco, questo nuovo film di Sam Raimi, Il grande e potente Oz (Oz: The Great and Powerful) idealmente è il prequel di quella storia. E noi ti mostriamo in anteprima il poster ufficiale (clicca sul file per scaricare a dimensione intera).

il-grande-e-potente-oz

clicca per scaricare

Oscar Diggs è un illusionista che lavora in un circo di poche pretese in Kansas finchè, stanco della sua vita, decide di fuggire a bordo di una mongolfiera.
Complici una tempesta e un ciclone, l’uomo finisce nel mondo di Oz, dove crede di poter ricominciare da capo e di riuscire a diventare ricco e famoso grazie alla sua “magia”.
Il destino sconvolge i suoi piani quando incontra tre vere streghe Theodora, Evanora e Glinda, che dubitano fortemente dei suoi poteri.
Tuttavia Diggs finirà per trovarsi coinvolto nelle vicende di Oz e dovrà discernere fra buoni e cattivi, usando tutta la sua inventiva di illusionista prima che la situazione precipiti.
Così l’illusionista diventerà davvero il “Grande mago di Oz” e forse anche un uomo migliore.

il-mago-di-oz-copertina

Il cast è formato da James Franco nella parte di Diggs. Franco si trova di nuovo a lavorare con Raimi dopo essere stato diretto dal regista nei vari Spiderman.
Invece le tre streghe sono Mila Kunis, Rachel Weisz e Michelle Williams.
Quella che vedi nel poster dovrebbe essere proprio il personaggio della Kunis, la malvagia Strega dell’Ovest, la più fiera avversaria di Oz.
Theodora inizialmente è una strega buona come Glinda (quella che sarà la Strega del Nord) ma passerà al “lato oscuro” dopo che le sue avances saranno respinte da Diggs.
Rachel Weisz, invece, è Evanora, la Strega dell’Est, che torna al cinema dopo essere apparsa nell’adrenalinico The Bourne legacy di quest’anno.

Il film è distribuito dalla Disney e prodotto da Joe Roth, lo stesso di Alice in Wonderland, che fin dal 2010 aveva proposto al colosso dell’intrattenimento di adattare il romanzo di Baum per il cinema.

Written by Federico Elboni

Laureato in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Pisa, appassionato di tecnologia (del mondo Apple in particolare), letteratura, psicologia e fotografia, amante del cinema e operatore cinematografico da anni, prima dell'avvento del digitale.
Su Urban Post si occupa di Cinema.
Lavora come project e content manager.

L'Aria che tira

Monti si Candida ed è già in Campagna Elettorale

carabinieri cuneo

Esplode Bombola: Muore Idraulico nel Salernitano