in

Elena Ceste, Michele Buoninconti figli: chi è l’amica che li tormenta denunciata per atti persecutori (FOTO)

Caso Elena Ceste figli news: i resti della moglie erano stati ritrovati da pochi mesi nel canale del rio Mersa, poco distante da casa. Michele Buoninconti in carcere appare sereno, divertito, spensierato. Riceve a colloquio l’amica fidata, una donna salernitana, scherza con lei scadendo in più d’una occasione in battute scurrili e volgari, facendo allusioni sessuali e battute fuori luogo visto il contesto. A mandare in onda il video di quell’incontro avvenuto in carcere 4 mesi e 19 giorni dopo il ritrovamento del corpo di Elena Ceste, Chi l’ha visto ? nella puntata andata in onda ieri sera 14 marzo.

michele buoninconti figli

Se innocente come lui dice di essere o colpevole dell’omicidio della moglie, come due tribunali hanno stabilito condannandolo a 30 anni di reclusione, infatti, l’atteggiamento assunto da Michele Buoninconti è apparso esagerato e non consono a un padre di famiglia in carcere accusato di un delitto orrendo e i cui quattro figli nel giro di pochi giorni hanno perso i genitori, subendo non pochi danni psicologici. “Siamo in vacanza, non mi sono mai riposato così tanto”, confida il detenuto all’amica fidata. Ed è proprio quella donna con cui Buoninconti è in stretta confidenza che di recente è stata destinataria di una querela da parte dei suoceri del vigile del fuoco. Lei, tale Marilinda, avrebbe per due mesi e mezzo infastidito Elisa, la figlia maggiore di Elena Ceste, facendole pressioni psicologiche, avvicinandola fuori da scuola ed inviandole messaggi via Facebook per indurla a scrivere a suo padre in carcere e difenderlo dall’accusa di omicidio.

Elena Ceste news, Michele Buoninconti figlia: sotto accusa amica del vigile del fuoco, ecco perché

“Atti persecutori” che hanno portato i genitori di Elena Ceste, ai quali i quattro nipoti sono stati affidati dal Tribunale dei minori, a querelarla chiedendo le venga imposto il tassativo divieto di avvicinare in ogni modo (sia fisico che con messaggi) i ragazzini. La figlia di Elena e Michele, infatti, già turbata per avere appreso che il padre è stato trasferito nel carcere di Alba, dove ha sede la scuola che frequenta, è stata male per l’ingerenza nella sua vita privata di questa donna che dice di essere molto amica del padre. Padre che lei e i fratelli hanno chiesto espressamente di non incontrare più dopo l’arresto. La ragazzina ha subito un grave danno psicologico testimoniato anche dall’improvviso scarso rendimento scolastico nelle materie dove solitamente eccelle. L’amica di Buoninconti l’avrebbe molto turbata tartassandola di messaggi, inducendo i nonni a prendere seri ed immediati provvedimenti per tutelare lei e i suoi fratelli.

Fincantieri offerte di lavoro 2018: continuano le ricerche del Gruppo, i profili ricercati e requisiti

Francesco Monte e Paola Di Benedetto, primo bacio dopo il ritorno dall’Honduras