in

Elena Ceste news, Michele Buoninconti figlia: sotto accusa amica del vigile del fuoco, ecco perché

Caso Elena Ceste ultime notizie: Michele Buoninconti di nuovo al centro della cronaca dopo una indiscrezione giornalistica di cui ha dato notizia il settimanale Giallo. L’amica del vigile del fuoco condannato in primo e secondo grado a 30 anni di reclusione per l’omicidio volontario della moglie e l’occultamento del suo cadavere, avrebbe cercato di avvicinare la figlia dell’uomo per convincerla, facendole pressione psicologica, a mettersi in contatto con il padre scrivendogli delle lettere. Buoninconti, infatti, con le condanne si è visto togliere la potestà genitoriale sui suoi 4 figli, che non non vede dal 29 gennaio 2015, giorno in cui fu tratto in arresto.

La donna in questione è la stessa che lo va a trovare assiduamente in carcere e che, questo dicono le indiscrezioni, camuffata sotto un cappotto scuro e con il volto coperto da una sciarpa, avrebbe cercato di parlare con la figlia di Buoninconti all’uscita da scuola. Avrebbe tentato di fare da tramite tra lei e il padre, che si professa innocente e attende con ansia l’esito del ricorso in Cassazione presentato dai suoi difensori.

Elena Ceste intervista esclusiva di UrbanPost all’avvocato di Michele Buoninconti: “Non è stato omicidio”

case elena ceste news buoninconti

L’amica di Michele Buoninconti avrebbe inviato alla figlia numerosi messaggi sul profilo Facebook della ragazzina cercando ostinatamente un contatto con lei che, si appreso, avrebbe sempre respinto ogni suo tentativo di conversazione. La donna l’avrebbe ammonita implicitamente per aver parlato male del padre con i cronisti, scrivendo “non ho parole …”.  Più grave l’appostamento davanti alla scuola, segnalato alla Procura e alla Questura dagli avvocati Deborah Abate Zero e Carlo Tabbia, che tutelano gli interessi dei figli di Elena Ceste e dei suoi genitori, nonché tutori dei bambini. L’amica del vigile del fuoco, di origine salernitana, presto sarà convocata in questura per rendere conto delle sue azioni. “Appare evidente che la signora è stata indotta da Buoninconti a tentare di recuperare un rapporto tra padre e figli. Non posso dire quali sono state le reazioni della ragazza ma una cosa la preciso: non c’è nessuna intenzione di avere contatti con un uomo che si porta l’ombra di un delitto atroce sulla coscienza, se ce l’ha”, hanno precisato gli avvocati dei Ceste. 

Serale Amici 17 quando inizia

Amici 2018 serale, Luca Tommassini stravolge tutto: via le tute, torna la diretta

Jeremias Rodriguez

Uomini e Donne trono classico, Jeremias Rodriguez nuovo tronista?