in

Elezioni 2018, Berlusconi promette 500mila posti di lavoro al Sud: “Tutto su Tajani”

Ieri sera, negli studi di Porta a Porta, hanno chiuso la propria campagna elettorale i tre “leader” delle forze politiche che si giocano la maggioranza per andare al Governo da lunedì 5 marzo. Silvio Berlusconi, fautore della coalizione di centrodestra e che si è speso per la campagna elettorale, negli studi di Bruno Vespa ha sottolineato come la scelta di Antonio Tajani si rivelerà vincente. “Con lui premier ci sarà un fondo unico per il Sud che prevede 500 mila posti di lavoro entro il 2020”, dice il leader di Forza Italia, intervistato a Porta a porta.

Leggi anche: Come si vota il 4 marzo 2018

Berlusconi attacca il Movimento 5 Stelle

Tajani a parte, però, nelle ultime ore Berlusconi ha continuato ad attaccare il M5s. “Con la campagna elettorale abbiamo fermato i Cinque stelle. Sono lontanissimi dal 40%, come il Pd. Il centrodestra invece è vicino al 40%, chi dice un punto in più chi un punto in meno. Ma i 5 stelle sono un pericolo se acquisiscono troppi voti” perché potrebbero applicare “un ostruzionismo” feroce, “il Parlamento si potrebbe anche bloccare”. E sul possibile astensionismo sottolinea: “Penso – dice a Tgcom24 – che un cittadino che non va a votare debba essere guardato male e con sospetto da tutti gli altri, perché significa che è uno che o non ci capisce niente o proprio non gliene frega niente di se stesso, dei suoi figli e dei suoi nipoti”.

Berlusconi litiga con Mentana a Bersaglio Mobile

Intanto, scintille tra Silvio Berlusconi e Enrico Mentana durante la trasmissione Bersaglio mobile. Mentana ha contestato il programma del centrodestra (flat tax, pensioni minime a mille euro, raddoppio dell’assegno per i disabili ecc.) : “Se le mette in pratica finiamo in bancarotta” Berlusconi ha sbottato: “Ma lei lo sa con chi sta parlando? Sono una persona che ha realizzato cose difficilissime, le pare che verrei a presentare il mio programma se non avessi la matematica certezza che si può realizzare”.

Rosatellum come funziona

Elezioni 2018, come funziona il Rosatellum? Dal premio di maggioranza alla soglia di sbarramento

Elezioni 2018, Renzi a Porta a Porta attacca Berlusconi: “Capo di una coalizione di populisti”