in

Elezioni 2018, candidato Premier Forza Italia: Antonio Tajani scioglie le riserve e sposa il progetto Berlusconi

Sono lieto di poter annunciare una buona notizia l’attuale presidente del Parlamento europeo ha finalmente sciolto la riserva e ha dato la disponibilità a guidare il prossimo governo di centrodestra”. Lo ha affermato Silvio Berlusconi a Matrix su canale 5 annunciando la candidatura di Tajani a candidato alla presidenza del Consiglio per Forza Italia. “Ringrazio Berlusconi per la stima ho dato a lui la disponibilità a servire l’Italia. Ora ogni ulteriore decisione spetta ai cittadini e al presidente della Repubblica”. Scrive Antonio Tajani su Twitter a proposito della sua candidatura a presidente del Consiglio.

Leggi anche: Il fuori-onda di Salvini, Meloni e Fitto

Elezioni 2018, Berlusconi: “Se Salvini arriva primo governa lui”

“Non lo so, però è così grande il ruolo che Tajani può espletare da presidente del Consiglio. Ma se Salvini arriva prima e vuole farlo lui noi comunque lo accettiamo perché abbiamo un patto di coalizione. In Europa tutti mi hanno detto di non portare via Tajani perché è il miglior presidente del Parlamento che hanno mai avuto”. Lo ribadisce Silvio Berlusconi a Matrix su canale 5 a chi gli chiede se di fronte a Tajani anche Salvini possa passare la mano nel caso sia la Lega ad arrivare prima ed il capo del governo lo faccia Salvini. Mentre, al Tempio Adriano, in occasione dell’incontro con i leader della destra: “Dal momento in cui saremo maggioranza vi garantiamo che la nostra lealtà sarà assoluta. Saremo una forza di aggressione rispetto a tutto quello che ha fatto la sinistra“, ha detto Berlusconi nel corso dell’incontro unitario del centrodestra a Roma. “Ciascuno di noi – ha detto ancora – ha preso l’assoluto impegno di non aprire a degli inciuci o ad altre coalizioni se non raggiungiamo la maggioranza. Questo è un impegno che manterremo perché la prima regola da mantenere in politica è rispettare gli impegni che si assumono davanti agli elettori”.

Leggi anche: Chi è Antonio Tajani, il candidato Premier di Forza Italia

Elezioni 2018, Salvini: “Al Governo per far ripartire il Paese”

“Non vedo l’ora che ci mandiate al governo per abolire la legge Fornero ha detto Matteo Salvini, leader della Lega al Tempio di Adriano -. Abbiamo poi una legge già pronta come la legittima difesa che per noi è sempre legittima, gli amici del Pd hanno approvato la legittima difesa di notte quindi nel nostro Paese si può delinquere in base all’ora legale”. Berlusconi, a tal proposito, scherza: “Se un ladro entra in una gioielleria gli devi chiedere ‘scusi ma è una pistola vera o no’, solo allora ti puoi difendere. Se ti trovi uno in casa significa che lo Stato ha già fallito perché la prima cosa che deve fare il Paese è la sicurezza dei cittadini”.

 

Ultimi sondaggi elettorali, Istituto Piepoli: percentuali dei partiti se si votasse oggi

Elezioni 2018, la paura della destra: il fuori – onda di Salvini, Meloni e Fitto

Matteo Renzi crisi pd

Elezioni 2018, sconfitta di Renzi? Il segretario annuncia: “Resterò in carica fino al 2021”