in

Elezioni 2018, Matteo Salvini premier del centrodestra? “Sì, con un voto in più di Forza Italia!”

Matteo Salvini non molla l’osso e continua a credere di poter arrivare alla poltrona più ambita da un politico: la presidenza del Consiglio. In tour nella giornata di ieri nel Mezzogiorno, con la visita a Reggio Calabria e Messina, il leader della Lega torna a parlare della possibilità di ricoprire l’incarico di Presidente del Consiglio con una coalizione di centrodestra dopo i risultati delle elezioni politiche 2018 in programma giorno 4 marzo.

Leggi anche: Le ultime notizie sulle elezioni 2018, i sondaggi!

Matteo Salvini premier Centrodestra: “Sì, con un voto in più di Forza Italia”

“Se il centrodestra – ha detto Matteo Salvini – vince, e vincerà, e la Lega prede un voto in più il candidato premier è Salvini. Se i siciliani o gli italiani preferiscono Antonio Tajani votino Forza Italia. Chi prende un voto in più tra Lega e Forza Italia in democrazia ha ragione”. Insomma, lo scontro interno al centrodestra riguarda la possibile decisione di Silvio Berlusconi che ieri, sia alla Coldiretti che a Porta a Porta, si è auto-escluso dalla guida del Paese: “Io avrò solo un ruolo di ‘consulenza’.”

Matteo Salvini e la Legge Fornero: “Berlusconi non è d’accordo? Io lo chiedo agli italiani”

Salvini, in visita in Sicilia e Calabria, ha aggiunto: “L’abolizione della legge Fornero è il primo punto del mio programma e di quello del centrodestra. Berlusconi non è d’accordo? Per questo io chiedo il voto dei siciliani e degli italiani: chi sceglie Salvini sceglie la chiarezza, gli altri sono un pochino più incerti e titubanti”.La legge Fornero è criminale, sbagliata e ingiusta socialmente ed economicamente – ha detto – bisogna permettere alla gente di andare in pensione quando ha maturato i requisiti, 41 anni di fabbrica sono più che sufficienti anche perché quei posti di lavoro verranno presi da giovani. Cancellare la legge è mio motivo di esistenza in vita oltre che politica”.

Bibi Ballandi è morto

Bibi Ballandi è morto, lutto nel mondo della TV: addio al produttore autore di grandi successi televisivi

David Borrelli lascia il M5S: “Mai avuto problemi di salute” e fonda un nuovo Movimento