in

Elezioni 2018 news, il programma elettorale di Liberi e Uguali: le idee di Pietro Grasso

Qual è il programma elettorale di Liberi e Uguali, il movimento politico nato da un’idea di Pietro Grasso? Cosa sappiamo sugli obiettivi che l’ex Presidente del Senato vorrebbe raggiungere giorno 4 marzo 2018 alle elezioni politiche? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Leggi anche: Tutte le news sul mondo della politica 2018

Pietro Grasso: “Tetto stipendi a Consiglio Senato”

“Ho già in animo di convocare il Consiglio di presidenza del Senato per attuare, se ci sono le condizioni, ancora una volta il tetto agli stipendi per il personale”. Così il presidente del Senato e leader di LeU, Pietro Grasso in conferenza stampa a Palermo. “Non c’è un ritardo, è una pausa prevista dalla sentenza della Corte Costituzionale sulla base di eventuali e rinnovate esigenze. Certo adottare questo provvedimento a Camere sciolte è irrituale, ma penso che il Consiglio di presidenza del Senato, così come quello della Camera, possano valutare le reintroduzione dei tetti”.

Perché Pietro Grasso si candida con Liberi e Uguali?

A spiegare questa scelta politica è lo stesso esponente della sinistra, il magistrato palermitano evidenzia come: “Sento però che il delicato momento che affrontiamo richiede un atto di ulteriore impegno. Oggi la sfida è batterci per ciò che ci unisce nel profondo, per i principi e i valori che sono alla base della nostra comunità e ne rappresentano la linfa vitale, il lievito madre. E come in passato scelgo di non tirarmi indietro. Sono qui per questo. Come voi.” Ma quali sono le idee e gli obiettivi di Liberi e Uguali?

Il programma elettorale di Liberi e Uguali per le elezioni politiche 2018

Quali sono i punti cardine del programma elettorale di Liberi e Uguali in vista delle elezioni politiche 2018? Pietro Grasso scrive: “Serve un’alternativa all’indifferenza, alla rabbia inconcludente dei movimenti di protesta, alle favole bellissime mai realizzate che abbiamo sentito raccontare per decenni. Allora tocca a noi. Tocca a noi offrire offrire una nuova casa a chi non si sente rappresentato. Tocca a noi difendere principi e valori che rischiano di perdersi: la dignità del lavoro, un welfare che si prenda cura di tutti, una scuola e un‘università che rispettino il valore degli insegnanti e la centralità degli studenti, la possibilità di allargare i diritti e pretendere il rispetto dei doveri, tasse più giuste e progressive, una vera parità di genere.”

Il programma elettorale di Liberi e Uguali per il Mezzogiorno

Pietro Grasso spiega anche quali sono le politiche che si vorrebbero adottare per il Mezzogiorno: “Non bastano slogan. Chiediamoci come ridurre le diseguaglianze, a cominciare dal Mezzogiorno; quali equilibri inaugureremo tra vecchi e nuovi mercati; come generare una ricchezza diffusa e non appannaggio di pochi; come difendere i diritti, a partire da quello al lavoro, un lavoro con garanzie e pari retribuzione tra uomini e donne.”

Il programma elettorale di Liberi e Uguali per i giovani

“Chiediamoci come creare prospettive per i più giovani e garantire loro un sistema pensionistico che tenga conto degli anni di crisi, di impieghi saltuari e mal pagati, di collaborazioni occasionali, tirocini, stage e così via. Non è solo una questione di ordine economico ma di dignità della persona, di ciò che lasceremo in eredità ai nostri nipoti.” si domanda Pietro Grasso in relazione al mondo dei giovani e del lavoro.

Rimborsi 5 Stelle, cosa sta succedendo? Bufera prima delle elezioni politiche 2018

Claudio Baglioni e la donazione ai terremotati dopo Sanremo 2018? È una fake news, ecco perché