in

Elezioni 2018, niente dibattito TV e Renzi attacca gli avversari: “Così fate politica?”

Elezioni 2018, nessun dibattito in televisione dopo che Matteo Salvini, nella giornata di ieri, ha annullato il confronto Tv con Matteo Renzi fissato per martedì prossimo a ‘Porta a Porta’. A dare notizia del faccia a faccia da Bruno Vespa era stato lo stesso Renzi, nel corso di un incontro alla Confcommercio nei giorni scorsi. Salvini, invece, ha ufficializzato la sua agenda della prossima settimana e l’appuntamento in Tv non è contemplato. “Abbiamo fissato due volte e due volte Salvini ha dato buca, noi siamo sempre disponibili ma lui accetta e poi trova sempre una scusa e annulla”, è il commento del Partito Democratico.

Leggi anche: Tutte le ultime notizie sulle elezioni politiche 2018

Elezioni 2018, Salvini annulla il dibattito Tv con Renzi

“È troppo tardi”, ha affermato il segretario leghista Matteo Salvini. “Per anni ho chiesto a Renzi di fare un confronto e lui si è sempre negato”, ha sottolineato. “Ora il tempo è scaduto – ha continuato Salvini -. Ho altri impegni, la settimana prossima, comizi in Emilia, in Toscana. Non abbandono la gente che viene ai miei comizi per andare in tv con Renzi”. “Se proprio vuole un faccia a faccia”, ha concluso, “lo sfido a venire in piazza con me, a Bologna, dove gli elettori del Pd si sentono traditi e sono pronti a votare in massa la Lega”. “Nemmeno Salvini trova interesse nel confronto con il segretario del Pd. Renzi, un uomo solo al telecomando” replica al segretario dem Luigi Di Maio su Twitter che ‘linka’ la canzone di Laura Pausini, “la solitudine”.

Elezioni 2018, Renzi attacca gli avversari: “Non accettano il confronto in TV”

“Riepilogo situazione confronti Tv – posta Renzi su Facebook – Salvini non fa confronti con me perché “lui non ha tempo per la TV, deve fare i comizi in piazza”. Di Maio perché io non ho il suo stesso status, non sono alla sua altezza. Berlusconi perché i confronti li fa solo con Vespa e i ricordi del suo passato”. Per Matteo Renzi, però, cambia poco poiché: “Saremo il primo gruppo parlamentare, il primo partito. Ma colpisce l’assurdità di un dibattito politico senza confronti TV. Benvenuti nella campagna elettorale italiana del 2018”.

silvio berlusoni stop campagna elettorale

Elezioni 2018, Silvio Berlusconi al Tg5: “Gli indecisi scelgano noi per cambiare il Paese, con la Flat Tax arriveremo al 3%”

Ultimi sondaggi elettorali

Elezioni 2018, stop ai sondaggi elettorali: al via il silenzio elettorale in una situazione di assoluta incertezza