in

Elezioni 2018, pubblicate sul web foto private di Giulia Sarti: “Non può essere semplice casualità”

Dopo la denuncia presentata nei confronti dell’ex fidanzato Bogdan Andrea Tibusche, indagato per appropriazione indebita, sarebbero tornate a circolare foto private e senza veli di Giulia Sarti, la parlamentare M5S che ieri si è autosospesa in attesa di un chiarimento sulla vicenda dei rimborsi ‘fantasma’ al fondo del microcredito per le imprese. Lo riporta ‘il Resto del Carlino’ che spiega come nei prossimi giorni la Sarti potrebbe presentare un’altra denuncia. Secondo il quotidiano emiliano nelle ultime ore in rete sono ricomparse le foto che ritraggono la parlamentare senza veli.

Leggi anche: Le ultime sul caso Rimborsopoli del M5S

Foto private di Giulia Sarti, il padre: “Non è un caso”

Le stesse foto erano state rubate a Giulia Sarti da un hacker nel 2013 e che lo stesso Bogdan, esperto informatico, e la Polizia Postale avevano provveduto a rimuovere. Secondo il padre della deputata, Sauro Sarti, “è una cosa gravissima, e guarda caso accade proprio adesso che Giulia è finita nella bufera. Andremo fino in fondo”. Come riporta Il Resto del Carlino, le fotografie sono girate ieri su varie chat, e sono arrivate anche sui telefonini di alcuni politici riminesi.

Giulia Sarti si autosospende: “In Parlamento solo con il M5S”

Nella giornata di ieri, intanto, la politica in quota Movimento 5 Stelle aveva dichiarato: “Temendo che il mio calvario personale possa indebolire il Movimento mi sono autosospesa. Finché questa triste storia non verrà chiarita voglio affrontarla da sola e non arrecare il benché minimo danno alla campagna elettorale.” La riminese, dunque, è pronta a lasciare il seggio (quasi certo visto che è capolista al plurinominale) alla Camera. “In Parlamento non sopporterei mai di stare nel gruppo misto, quindi o questa vicenda sarà risolta prima della proclamazione, oppure rassegnerò immediatamente le mie dimissioni dalla Camera.” Secondo voci vicine al M5s la Sarti potrebbe essere espulsa dal Movimento.

Iran aereo si schianta sul monte Dena: morte tutte le 66 persone a bordo

gregorio de falco ha aggredito la moglie

Elezioni 2018, Gregorio De Falco avrebbe aggredito la moglie: “Violento con me e la figlia”, guai per il candidato M5S al Senato