in

Elezioni 2018, Renzi a Che tempo che fa, il segretario DEM ospite di Fazio: “Salvini giura sul Vangelo, paradossale…”

Ospite di Fabio Fazio a Che Tempo che Fa, Matteo Renzi ha attaccato  il segretario della Lega Matteo Salvini, reo di aver giurato da presidente del Consiglio sulla Costituzione italiana e sul Vangelo. “Mi ha colpito perché da un lato candida delle persone con la pistola, postando una foto al poligono di tiro, e dicendo: ‘La sicurezza la garantiamo noi’. Si finisce con Trump in questo modo. Dall’altro giura sul Vangelo, tirando fuori vangelo e rosario. Da cristiano, il loro utilizzo strumentale mi ferisce, perché un presidente del Consiglio giura sulla Costituzione, non giura sul vangelo”.

 

Renzi a Che tempo che fa: “Premier tra me e Gentiloni? Decide Mattarella…”

Chi indicherà il Pd come premier, qualora vincesse le elezioni? “Vediamo come vanno i risultati. Non ho mai discusso con Gentiloni. Chi sarà scelto dal presidente della Repubblica avrà il nostro pieno sostegno perché siamo una squadra”, ha spiegato ancora Renzi a ‘Che tempo che fa‘, invitando gli elettori a guardare proprio le squadre: “Agli Interni preferite Minniti o Salvini, all’Economia Padoan o Brunetta, allo Sviluppo economico Di Battista o Calenda, Franceschini alla cultura o uno di questi che falsifica i bonifici? Chi sarà scelto dal presidente della Repubblica sarà sostenuto con grande spirito di squadra”. E su possibili alleanze, il leader del Pd non lascia spazio a dubbi: “Comunque sono assolutamente d’accordo con Veltroni e Gentiloni, non si possono fare alleanze né con gli estremisti né con i Cinque Stelle”

Renzi a Che tempo che fa: “Campagna elettorale paradossale…”

“È una campagna elettorale paradossale, non ricordo una campagna elettorale così divisa e divisiva”. È quanto ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi negli studi Rai. Il leader DEM ha spiegato che il Pd “è la squadra migliore, lo dice la realtà, lo dicono i fatti, non c’è partita tra le squadre. Ma si giocherà sul filo dei voti”. 

Matteo Renzi caso Macerata

Elezioni 2018, Berlusconi tra salotti TV e teatri: “Noi al Governo da lunedì, eliminata la ‘setta’ 5 Stelle”

leicester 4 morti

Esplosione a Leicester: 4 morti e 4 feriti