in

Elezioni 2018 risultati: Piazza Affari apre in negativo, banche sotto pressione

L’instabilità politica dopo il risultato delle Elezioni 2018, con una possibile mancata maggioranza in Italia, fa sì che le Borse si presentino al ribasso e con una forte pressione per gli istituti bancari. L’euro ha subito uno scossone con gli exit poll delle nostre elezioni, annullando gli effetti positivi giunti da Berlino. Alla riapertura dei mercati, la divisa unica è sotto 1,23 dollari. Avanza lo yen, considerato un bene rifugio, a 105,60 dollari: è la dimostrazione che i mercati risentono delle tensioni geopolitiche, tra cui il rischio di una guerra commerciale e gli stessi dubbi sul dopo-voto in Italia.

Leggi anche: Segui il live di UrbanPost sulle elezioni 2018

Risultati Elezioni 2018, Piazza Affari apre in negativo

Apertura in netto calo per la Borsa di Milano all’indomani del voto per il rinnovo del Parlamento: il ‘primo’ Ftse Mib ha segnato 21.462 punti, in flessione del 2,02% rispetto alla chiusura di venerdì; All Share -1,83%. Poi l’indice recupera dai minimi di avvio, assestandosi su una flessione dell’1% a quota 21.697 punti; All Share -0,91%. Crolla Mediaset a Piazza Affari in avvio di seduta, affossata dal risultato deludente di Forza Italia, il partito di Silvio Berlusconi. Il titolo cede il 4,63% a 2,96 euro, indossando la maglia nera del Ftse Mib, l’indice delle principali società quotate.

Elezioni 2018 risultati: banche sotto pressione

Banche sotto pressione in avvio di seduta a Piazza Affari. Ubi è la peggiore e cede il 3,9%, seguono Banco Bpm, che perde il 2,8%, Unicredit e Intesa l’1,8%. Fuori dal listino principale sospesa al ribasso Mps, Carige cede l’1,2% e Creval lo 0,3%. Lo spread tra Btp e Bund apre in deciso rialzo a 143 punti base (131 punti base la chiusura di venerdì scorso), risentendo dell’esito del voto in Italia. Il rendimento del decennale italiano è salito al 2,02%. Le borse europee aprono in moderato calo. Nessuno shock dalle elezioni italiane sulle borse europee, che aprono in moderato calo. In avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,63%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,21% e a Londra l’indice Ftse100 segna un +0,04%.

22ENNE TROVATO MORTO AI PARIOLI

Olbia: cadavere decapitato trovato dentro un’auto

anas lavora con noi operatori specializzati sgombero neve

Anas assunzioni 2018 – 2020: l’Azienda ‘promette’ 100mila posti di lavoro, ecco i profili ricercati