in ,

Elezioni 2018, Silvio Berlusconi: “Resteremo nell’Euro, via il Jobs Act, Fontana alle Regionali in Lombardia”

Un fiume in piena Silvio Berlusconi protagonista di una lunga intervista concessa, stamani, ai microfoni di Radio Anch’Io. Il Cavaliere prosegue la sua lunga campagna elettorale e continua a bacchettare Matteo Renzi, il Movimento 5 Stelle e dettare la linea del centrodestra: alle Regionali ci sarà Attilio Fontana e non la Gelmini.

Elezioni 2018, Berlusconi presidente del centrodestra: “Con me più voti e più possibilità di vittoria”

Berlusconi è sceso in campo per le Elezioni Politiche 2018 poiché consapevole di essere un “cavallo vincente” come fa capire a Radio Anch’Io: “Senza di me diminuirebbero fortemente i voti per Forza Italia, che non andrebbero né a Fratelli d’Italia né alla Lega ma nell’area del non voto.”

Elezioni 2018, Silvio Berlusconi: “Con noi via il Jobs Act”

La campagna elettorale di Silvio Berlusconi trova un altro punto fragile del Governo dei Mille Giorni di Matteo Renzi: il Jobs Act. “È stata un’iniezione che ha dato una provvisoria spinta ma solo ai contratti a termine: su 10 contratti siglati ben 8 sono stati a termine.” ha affermato il leader di Fi. “Il Jobs Act a gennaio finirà e si esaurirà la sua azione.”

Leggi anche: La replica di Matteo Renzi “Sarà contento il Nordest”

Elezioni 2018, Berlusconi: “Resteremo nell’Euro”

Sulla questione della moneta unica europea, dopo le dichiarazioni del candidato del M5S Luigi Di Maio, Berlusconi ha dichiarato: “Salvini ha cambiato opinione circa l’euro ed è d’accordo che sia molto difficile, se non impossibile, per l’Italia uscirne. Quindi nessuna divergenza con noi. Il problema dell’euro non è un problema per noi. È stata una cosa difficile per noi entrare nella moneta unica, ma ormai ci siamo e non possiamo venirne fuori se non con difficoltà, quindi resteremo nell’euro.”

Elezioni 2018, Berlusconi attacca il Movimento 5 Stelle: “Incompetenti”

Su una cosa Berlusconi e Renzi sono d’accordo: il Movimento 5 Stelle non sarà in grado di stare al Governo qualora ci dovesse arrivare. “Sento la responsabilità di restare in campo nonostante la mia veneranda età – ha aggiunto Berlusconi – per garantire agli italiani un governo ragionevole e capace e per non mettere gli italiani nelle mani del Movimento 5 stelle: un partito di incompetenti e inefficienti, una setta teleguidata da un vecchio comico e da un oscuro comunicatore.”

Leggi anche: Il profilo di Attilio Fontana, candidato alle Regionali in Lombardia

Elezioni Regionali Lombardia 2018, Berlusconi annuncia: “Candidiamo Attilio Fontana”

Da Berlusconi è arrivata la benedizione all’ex sindaco di Varese quale successore di Maroni. “Credo che il candidato del centrodestra per la Lombardia sarà Attilio Fontana. Salvini lo ha indicato, noi abbiamo chiesto di fare dei sondaggi che hanno dato esito positivo per il nome indicato dalla Lega”, ha detto Berlusconi. E pochi minuti dopo sono apparse le prime locandine sui social network: Fontana ha aperto anche una pagina Facebook «Fontana presidente» su cui ha riportato le parole di Berlusconi e l’invito: “Buongiorno Lombardia! Giornata ricca di impegni. Seguitemi su questa pagina per scoprire dove sarà possibile incontrarci e fare due chiacchiere nei prossimi giorni.”

Elezioni 2018 Di Maio

Elezioni 2018, Di Maio a Porta a Porta: “Referendum su Euro? Non è più il momento, ecco perché”

Personale Ata 2017 terza fascia

Personale Ata 2018 terza fascia: ancora in attesa della scelta delle scuole, arriva la mobilità 2018/19