in

Elezioni politiche, Pordenone: anziano stramazza al suolo e muore in attesa di votare

Elezioni politiche 2018: secondo decesso in un seggio elettorale nel pomeriggio di oggi, domenica 4 marzo. Dopo la signora 85enne che oggi è deceduta a Matera, mentre accompagnata dal marito si accingeva ad esprimere una volta fatto ingresso nella scuola elementare del rione San Pardo, nelle stesse ore ha perso la vita un altro anziano. Il dramma si è consumato a Pordenone.

Il signore, un 88enne, mentre era in attesa che arrivasse il suo momento per entrare in cabina elettorale, è stramazzato improvvisamente al suolo. Panico fra i presenti nel seggio elettorale a Frisanco (Pordenone) poco dopo le 15. L’anziano era arrivato sul posto in compagnia della moglie; l’uomo aveva addirittura guidato l’auto e stava bene. Ha parcheggiato al vettura senza alcun problema e dopo essere entrato al seggio ha chiesto una sedia dove riposarsi e attendere il suo turno per votare. E’ deceduto davanti alla moglie.

Leggi anche: Elezioni politiche 2018, Matera: donna di 85 anni muore in seggio elettorale

Dopo pochi istanti si è accasciato e sotto gli occhi attoniti dei presenti è caduto a terra privo di sensi. E’ morto all’istante. Inutili i tentativi di rianimazione dei Carabinieri che presidiavano il seggio e dei sanitari del 118 immediatamente accorsi sul posto. Dopo il dramma le operazioni di voto sono state temporaneamente sospese, fino alle 16:50. Il corpo senza vita dell’anziano è stato portato via dopo l’intervento del magistrato e nel seggio è stata ripristinata la normalità e si è ripreso a votare.

Elezioni 2018 dati affluenza ore 19: Camera, Senato e Regionali in Lombardia e Lazio,

Elezioni 2018 Exit Poll SWG: i dati forniti dalla Maratona Mentana su La7