in ,

Elezioni Regionali Lombardia 2018, Fontana e la razza bianca: “Mi scuso, sui migranti ho sbagliato io”

E alla fine sono arrivate le scuse da parte di Attilio Fontana. Il candidato centrodestra per le elezioni regionali Lombardia 2018 del prossimo 4 marzo, in occasione di un’intervista radio, così come riporta Ansa, ha fatto dietrofront per quanto concerne la sua “uscita” mediatica sulla ‘presunta’ razza bianca. Dopo un parziale dietrofront di ieri ai microfoni di TgCom24, adesso arrivano le scuse ufficiali da parte di Attilio Fontana.

Fontana e la razza bianca: è scontro per le Regionali Lombardia 2018

Fontana e la razza bianca: “Mi scuso, ho sbagliato io”

Attilio Fontana, candidato alle regionali Lombardia 2018 per il centrodestra, fa dietrofront dopo l’uscita di due giorni fa sulla ‘razza’ bianca: “Partiamo dal presupposto che sicuramente ho usato un’espressione infelice e sbagliata, questo l’ho detto nell’immediato e lo ribadisco in questa sede. In merito però credo sia meritevole di essere oggetto di attenzione. Io credo che questa immigrazione incontrollata rischi di creare dei grossi problemi al futuro del nostro Paese, questo è il significato di quello che volevo dire. Ho usato un’espressione sbagliata e di questo mi dolgo.”

Campagna elettorale Fontana per le elezioni regionali Lombardia 2018: “Ecco cosa farò se sarò eletto”

In occasione dell’intervista radio, inoltre, Attilio Fontana ha colto l’occasione per evidenziare cosa farà qualora dovesse essere eletto in occasione delle elezioni regionali Lombardia 2018: “Credo che la cosa più sbagliata sia lasciare che chiunque possa entrare senza un controllo, senza una programmazione che dica che lavoro faranno, che scuola seguiranno, che servizi sociali potranno assisterli. Così è una follia che ritengo pericolosa per il nostro futuro e il futuro dei nostri figli.” Dunque, Fontana ha aggiunto che se eletto “vorrei dal governo centrale che si organizzasse e presentasse un progetto dicendo come, dove e quanti immigrati intende far entrare. Credo che la cosa più sbagliata – ha concluso – sia lasciare che chiunque possa entrare senza un controllo, una progettazione.”

Elezioni Regionali Lombardia 2018, Fontana: “Qual è il programma del Movimento 5 Stelle?”

E ancora, Attilio Fontana, in vista delle elezioni regionali Lombardia 2018 e delle elezioni politiche nazionali del prossimo 4 marzo evidenzia: “Il programma dei 5 stelle? Quale programma? Perché sui grandi temi mi sembra di poter dire che ci sia un cambiamento a ogni piè sospinto. È chiaro – ha aggiunto ancora l’ex sindaco di Varese – che in questo momento stanno cercando soltanto di raccogliere il malcontento, ma complessivamente non credo che siano nelle condizioni di governare questo Paese…”

Agenzie delle Dogane Roma 1 furbetti del cartellino: 12 dipendenti indagati per truffa aggravata

DONNA UCCISA AL PARCO A MILANO

Milano donna uccisa al parco news: Polizia diffonde immagine presunto killer (VIDEO)