di Sabina Schiavon in ,

Elon Musk, dopo Marte pensa a liberare le città dal traffico



 

Elon Musk, da Marte alla rivoluzione per il traffico cittadino: ecco la sua nuova idea di business

elon musk marte traffico

Elon Musk è sicuramente uno degli uomini del 2016: dopo le auto elettriche di Tesla Motors e la volontà di colonizzare Marte con SpaceX, torna alla ribalta con un’idea di business tanto innovativa quanto geniale. In perfetta regola con tutte le sue imprese imprenditoriali, l’uomo sembra essere pronto a liberare le città dal traffico.

“Il traffico mi sta facendo diventare matto. Costruirò un macchinario per creare tunnel ed inizierò a scavare…” esordisce Elon Musk su Twitter, proprio nei giorni in cui è impegnato nello “Strategic and Policy Forum”. Nonostante l’aver dichiarato pubblicamente il suo essere contro Donald Trump nel corso della campagna elettorale dell’oramai Presidente eletto, l’imprenditore – 45enne sudafricano ma naturalizzato statunitense – è attualmente diventato consigliere di Trump in quanto rappresentante del mondo tecnologico americano (e mondiale). E’ proprio in questo frangente che Elon Musk ha annunciato il suo nuovo progetto imprenditoriale

>>>CLICCA QUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO DELL’INNOVAZIONE<<<

Dopo i tubi in superficie del progetto Hyperloop, Elon Musk ha quindi ipotizzato di poter costruire dei tunnel sotterranei in cui far viaggiare automobili e motoveicoli. In particolare, l’ipotesi è di poter scavare sino a 30 livelli di tunnel così da risolvere (quasi) completamente il problema del traffico cittadino. Elon Musk si è infine sbilanciato anche sul nome ipotizzando un “The Boring Company”.

Foto: Wikimedia.org

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

IL TUO COMMERCIALISTA

EDITORIALE

wickedin lavoro