di Antonio Paviglianiti in

Emma Marrone derubata e narcotizzata a Ibiza: paura per la cantante italiana


 

Disavventura in vacanza per Emma Marrone: la cantante salentina è stata narcotizzata e derubata a Ibiza. Il volto noto di Amici era in compagnia della sua manager

Disavventura in vacanza per Emma Marrone: la cantante italiana, nota per aver preso parte ad Amici prima in qualità di concorrente, successivamente come coach – anche nell’ultima stagione con il subentro in corsa al posto di Morgan -, è stata derubata e narcotizzata a Ibiza. A darne notizia sono Dagospia e Il Giornale: durante il soggiorno di Emma Marrone nell’isola iberica, infatti, dei ladri avrebbero sottratto beni di valore alla malcapitata cantante salentina. Quest’ultima non era da sola: la Marrone si trovava sull’isola spagnola per qualche giorno di vacanza con le amiche Francesca Savini (sua manager) e Alessandra Naskà (sua autrice).

Emma Marrone, con un passato da vincitrice (e conduttrice) del Festival di Sanremo,  sarebbe stata narcotizzata e derubata durante il sonno: le tre ragazze, fa sapere Camilla Borin per il Giornale, sarebbero “rincasate per andare a dormire” e al risveglio “si sono sentite frastornate”. Dopo un comprensibile momento di confusione, Emma e le due amiche si sarebbero accorte di aver subito il furto di alcuni oggetti di valore. Tanta sarebbe stata la paura, aggiunge Il Giornale, che la cantante avrebbe “immediatamente lasciato Ibiza anticipando il volo di rientro”.

Sempre grata maestro ❤🙏🏼

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data:


Al momento non ci sono conferme su quanto accaduto in Spagna: Emma Marrone sui social non ha comunicato né una smentita né una sua versione dei fatti. Anzi, la cantante italiana è già tornata in piena attività, visto che nelle ultime ore è stata ospite, in Sicilia, in un concerto di Franco Battiato.

Le cose che contano. ❤ #graziemaestro #dinuovoinsieme #musica

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data:

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook