in ,

Emma Morano dal 1899 a Facebook: a 117 anni svela il suo segreto di longevità, la dieta

Emma Morano è la persona più longeva al mondo: nata nel 1899, l’ultima rimasta sulla Terra con la data di nascita nel diciannovesimo secolo, ha compiuto ieri, 29 novembre 2016, ben 117 anni. Un compleanno da ricordare certamente: il sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, le ha personalmente servito la torta di compleanno, i suoi nipoti le hanno aperto una pagina Facebook e lei stringe con orgoglio la targa del Guinness World Record. E mentre da qualche tempo la dieta della longevità di Valter Longo è sulla bocca di tutti, Emma Morano vuole svelare la sua dieta che forse è anche il segreto della sua lunga vita in salute.

Sembra proprio che l’abitudine e il mangiare poco abbiano fatto di Emma Morano una donna estremamente in salute; ecco cosa racconta lei stessa della sua dieta giornaliera: “Mangio due uova al giorno e basta, e mangio biscotti, ora non mangio più tanto perché non ho i denti”. Eppure secondo gli esperti mangiare troppe uova non farebbe molto bene alla salute; lo stesso medico curante di Emma Morano, il dottor Carlo Bava, che la segue da oltre 20 anni spiega: “Emma ha sempre mangiato in controtendenza, poca verdura, poca frutta; quando l’ho conosciuta io mangiava tre uova, due crude e una a frittatina e la sera il petto di pollo e ha sempre mangiato le stesse cose e sempre agli stessi orari”. Insomma pasti leggeri e sempre accompagnati da un bicchiere di vino.

Forse, anche secondo il dottor Bava, molto nel caso di Emma Morano ha fatto la genetica: “Stiamo pensando tutti che Emma sia eterna, perché nonostante tutto supera molto facilmente situazioni anche impegnative e acute, ma quando sta bene sta bene”. Una vita spesa in campagna, in una fattoria solitaria, un carattere positivo ed anche un divorzio: nel 1938 infatti ha lasciato un marito violento.

Foto: pagina Facebook Emma Morano – Fans Club

Chapecoense incidente aereo

Chapecoense, FIFA 17: ecco l’iniziativa da parte della EA Sports per l’Ultimate Team

Senato fiducia legge bilancio 2017

Referendum 4 dicembre 2016 Senato, come si voterà? La risposta di Matteo Renzi