in

Enel punta sull’economia a idrogeno

Si tratta infatti di un vettore energetico che unisce una notevole flessibilità d’uso ad una elevata compatibilità ambientale, con diverse possibili applicazioni nel settore dei trasporti e in quelli della generazione e dell’accumulo di energia elettrica. Il Gruppo Enel svolge un ruolo di primo piano nella ricerca e sperimentazione per rendere concreta una economia dell’idrogeno, con competenze di leadership mondiale in particolare nelle tecnologie di combustione, con l’obiettivo di realizzare centrali termoelettriche a zero emissioni di CO2.

L’idrogeno può essere prodotto sia da fonti fossili, attraverso la gassificazione del carbone, sia da fonti rinnovabili, tramite il processo di elettrolisi. Il Gruppo è attivo in entrambi i settori: Le ricerche sulla gassificazione del carbone sono condotte da Endesa e da Enel nell’impianto di Puertollano, in Spagna.

Nel caso del processo di elettrolisi invece, viene praticato anche con applicazioni concrete, come quelle attuate per la centrale fotovoltaica di nuova generazione Diamante, dove l’energia generata dai pannelli solari può essere utilizzata per produrre idrogeno che viene stoccato in appositi serbatoi, per poi generare nuova elettricità anche di notte, tramite celle a combustibile. Ma è soprattutto nella generazione termoelettrica da idrogeno che le competenze di Enel sono di assoluto rilievo.

Come testimonia la centrale inaugurata nel luglio 2010 a Fusina a Venezia, che, con i suoi 16 MW di potenza, è il primo impianto di taglia industriale al mondo ad utilizzare idrogeno puro come combustibile. Si tratta di un gioiello tecnologico senza eguali preso ad esempio in tutto il mondo. Un’esperienza di successo, che dimostra come sia possibile raccogliere frutti importanti da un impegno seriamente rivolto verso l’innovazione e il rispetto dell’ambiente.

Written by mbarbie1970

42 anni, Contabile d'Azienda, convivente, un figlio, dal 1990 nel settore commercio; dal 1995 settore industriale; freelance publishing, gestore ed amministratore del sito notiziemercatimondiali.com.
Appassionato esperto di borse e mercati finanziari, azioni, opzioni e futures.

Arriva il curriculum vitae perfetto su Amazon!

Venezuela, strage in carcere: più di 50 morti