in ,

Enrico Maccari scomparso: trovato morto a Milano il manager sparito nel nulla a Natale

Trovato morto Enrico Maccari, il manager della chimica misteriosamente scomparso il giorno di Natale, la cui auto era stata ritrovata parcheggiata in strada a Milano il 29 dicembre. Secondo l’ultim’ora il suo corpo senza vita sarebbe stato rinvenuto in un appartamento ubicato in zona viale Monza a Milano, a pochi metri da dove era stata ritrovata la sua Mercedes. In auto erano state ritrovate delle medicine, che l’uomo doveva assumere quotidianamente, così pure i suoi due computer portatili, quello personale e quello aziendale, che ora saranno analizzati dagli inquirenti.

Si è appreso che a trovare il cadavere sarebbe stata un’amica dell’inquilina dell’appartamento, che al momento risulta irreperibile. Sul posto sono giunti gli uomini della Scientifica, gli investigatori e il medico legale, impegnati in tutti i rilievi e gli accertamenti del caso. Sebbene sia prematuro azzardare delle ipotesi circa le cause di morte dell’imprenditore 55enne, originario di Lecco e da tempo residente in Svizzera, tuttavia secondo le indiscrezioni sarebbe stato colto da un malore.

Leggi anche: Enrico Maccari, scomparso italiano residente in Svizzera: l’auto del manager trovata a Milano

La famiglia, che aveva escluso si fosse trattato di un allontanamento volontario, aveva dato incarico a un investigatore privato di seguire da vicino le indagini. Oggi, martedì 9 gennaio, la svolta a seguito di una segnalazione che ha permesso di ritrovare il cadavere dell’uomo. Sebbene l’identificazione non sia ancora avvenuta, non vi sarebbero dubbi sul fatto che il cadavere in oggetto sia proprio quello del manager italiano trapiantato in Svizzera, che aveva fatto perdere le sue tracce il pomeriggio di Natale.

Le cause della morte sono in corso di accertamento e sul corpo, ovviamente, sarà effettuata l’autopsia. Enrico Maccari aveva 55 anni, era il dirigente di un’azienda farmaceutica in Svizzera. Nato a Lecco nel 1963, era residente a Giubiasco. Prima di sparire aveva trascorso la vigilia e il giorno di Natale con i quattro figli e la moglie da cui è separato. Aveva una nuova compagna, di origine francese. Dopo il pranzo di Natale è salito in auto alla volta di Milano, senza tuttavia informare i familiari dell’intenzione di fare quel viaggio.

La polizia al lavoro sul luogo del ritrovamento del corpo:

milano uomo precipita dal duomo

Sestriere albero caduto blocca corsa ambulanza: donna colpita da emorragia cerebrale muore a bordo

Mario Balotelli figlio: prime foto insieme al secondogenito Lion