di Antonio Paviglianiti in

Equitalia scadenza rottamazione cartelle: oggi ultimo giorno utile per la prima rata


 

Equitalia rottamazione cartelle scadenza: il 31 luglio ultimo giorno utile. Cosa succede a chi non paga? Tutto quello che c’è da sapere…

Equitalia rottamazione cartelle

Scadenza rottamazione cartelle di Equitalia: il 31 luglio è cerchiato in rosso sul calendario. Entro lunedì prossimo, infatti, tutti quelli che hanno potuto usufruire della rottamazione delle cartelle Equitalia dovranno saldare i propri debiti pagando la rata unica o la prima tranche, se previsto dall’accordo raggiunto con l’agenzia di riscossione.

>>> Equitalia condono 2017 <<<

Cosa succede a chi non dovesse rispettare questa scadenza? I contribuenti morosi dovranno dire addio alle agevolazioni ottenute con la rottamazione, cioè con l’eliminazione dal costo totale del debito degli interessi di mora. Sul sito dell’Agenzia delle entrate è possibile richiedere una copia della comunicazione, che riporta anche la cifra esatta da pagare. In più c’è il servizio “ContiTu”, attraverso il quale è possibile pagare una parte delle cartelle, come riporta il Giorno, nel caso in cui non si è in grado di pagare tutte le cartelle a proprio carico.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

I pagamenti possono essere effettuati attraverso gli sportelli bancari e postali, oltre che dai tabaccai convenzionati con l’Agenzia delle Entrate. E poi ci sono i siti ufficiali, compreso quelli di Equitalia, che prevedono i pagamenti diretti con carta di credito o prepagata.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook