in

Esplosione a Leicester: 4 morti e 4 feriti

Esplosione Leicester: ci sono quattro morti e altre quattro persone sono state trasportate in ospedale. La deflagrazione è avvenuta nella tarda serata di ieri, 25 febbraio, ed ha distrutto un minimarket nella città britannica di Leicester, provocando un incendio e devastando anche gli appartamenti sovrastanti di uno stabile di due piani. La conferma è arrivata da parte della polizia citata dalla Bbc. La polizia britannica ha dichiarato che le indagini al momento non permettono di ipotizzare che la matrice dell’esplosione sia di matrice terroristica.


Il luogo dell’accaduto è la zona di Hinckley road, fra Carlisle Street e Hinckley Road, in un’area molto frequentata della città. La polizia e i vigili del fuoco sono immediatamente accorsi sul posto e dopo i primi sopralluoghi hanno espressamente parlato di “grave incidente”, sebbene al momento non sia stata ancora chiarita la causa dell’esplosione. Il bilancio ufficiale è di 4 vittime e 4 feriti. La deflagrazione – stando a quanto trapelato –  ha semidistrutto uno stabile di due piani dove ha sede un minimarket e ai piani superiori alcuni appartamenti. Lo riferiscono i media britannici, citando testimoni e fonti dei servizi di soccorso.

Dopo lo scoppio è divampato un incendio che ha richiesto l’intervento immediato in loco di numerose forse di polizia che ha isolato la zona e invitato la gente a non avvicinarsi all’area. L’esplosione è stata avvertita distintamente anche a 500 metri di distanza. Riferiscono fonti della polizia del Leicestershire citate SkyNews che “La causa dell’esplosione sarà oggetto di un’indagine congiunta da parte della polizia e del servizio antincendio di Leicestershire. Vorremmo chiedere ai media e al pubblico di non speculare sulle circostanze dell’incidente, ma in questa fase non vi è alcuna indicazione che possa essere collegato al terrorismo”.

Matteo Renzi news

Elezioni 2018, Renzi a Che tempo che fa, il segretario DEM ospite di Fazio: “Salvini giura sul Vangelo, paradossale…”

pescara donna scomparsa

Annamaria Tabellione trovata morta in spiaggia: con lei qualcun altro? Ancora fitto il giallo dell’auto