in

Fabio Volo torna al Cinema con Studio Illegale

Fabio Volo torna al cinema di nuovo come protagonista, con una nuova tragicommedia Studio illegale, diretto da Umberto Carteni. Nel cast oltre a Volo, Ennio FantastichiniAdriano Braidotti e Nicola Nocella. Protagonista femminile Zoé Félix, attrice nota per Giù al nord, la commedia francese da cui è stato tratto (copiato) Benvenuti al sud con Claudio Bisio.

La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo di Federico Baccomo. Il libro è figlio dei nostri tempi, perchè in origine nasce sotto forma di blog che l’autore scriveva per sfogarsi quando lavorava come avvocato a Milano in uno studio legale molto importante, poi è stato trasformato in romanzo, edito sotto lo pseudonimo di Duchesne.

Il protagonista è Andrea Campi, un avvocato in carriera che vive del proprio lavoro, trascorrendo le giornate in ufficio, fino a notte fonda, nutrendosi di cibi precoti, pizza, caffè. Le sue relazioni sono alternate fra pausa alla macchina del caffè e riunioni con i colleghi.
Un giorno riceve un incarico delicato, un progetto nuovo che porta a nuove responsabilità e all’incontro con Emilie Chomand, un’avvocatessa francese.
L’equilibrio è rotto definitivamente.

Ecco il trailer:

Written by Federico Elboni

Laureato in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Pisa, appassionato di tecnologia (del mondo Apple in particolare), letteratura, psicologia e fotografia, amante del cinema e operatore cinematografico da anni, prima dell'avvento del digitale.
Su Urban Post si occupa di Cinema.
Lavora come project e content manager.

laura pausini ed emma marrone

Laura Pausini sarà finalmente Mamma

Facebook festeggia i suoi primi dieci anni