in

Fabrizio scomparso a Porto Rotondo: il ragazzo è stato avvistato da un muratore, sta scappando da qualcuno?

Scomparso a Porto Rotondo, Fabrizio Rocca sarebbe stato avvistato martedì 29 maggio. Crescono le speranze della famiglia, che ancora non vuole abbandonare l’idea che il 23enne sia in vita. Scomparso misteriosamente la sera dello scorso 14 maggio, del tecnico informatico di Bolzano si sono perse le tracce in circostanze a dir poco inquietanti, dopo che il giovane, forse in preda ad un malore che lo ha sconvolto, si è spogliato ed è scappato via dal porticciolo verso la zona delle spiagge. Quella sera c’era molto buio, pioveva, e il 23enne da lì non è più stato visto tornare.

fabrizio scomparso a porto rotondo

Secondo una indiscrezione emersa ieri sera 30 maggio durante la diretta di Chi l’ha visto?, un operaio martedì pomeriggio 29 maggio, mentre usciva dal cantiere in macchina, avrebbe visto Fabrizio “barba e capelli incolti, indossava una maglietta bianca e pantaloncini scuri. Ha attirato la sua attenzione, perché faceva fatica a camminare. Quando ha visto quella macchina, è scappato in un boschetto, nella zona di Punta Lada“. La madre del ragazzo reputa credibile questa testimonianza: “Quel testimone è attendibile: la descrizione torna con le caratteristiche di mio figlio. La camminata “strana” descritta dal testimone è dovuta al fatto che indossava ciabatte più piccole di quelle che usa normalmente: scappando ne ha perso una. È un 40 e mezzo, mentre lui porta il 47. Fabrizio è stato avvistato nella zona di Punta Lada, ciò significa che è qui a Porto Rotondo. Temo che si sia spaventato per tutto il clamore creato dalla sua storia e proprio per questo stia scappando”, ha dichiarato la donna ad “Alto Adige”.

Leggi anche: Fabrizio scomparso a Porto Rotondo news: trovati i suoi calzini, ecco dove

La famiglia del ragazzo spera, dunque, ma si dice anche molto amareggiata perché da quanto trapela siffatta testimonianza confermerebbe l’ipotesi dell’allontanamento volontario. “Purtroppo” – dice la mamma – “il prefetto di Sassari e il vicequestore, ritenendo che si tratti di un allontanamento volontario, hanno deciso di sospendere le ricerche. Noi abbiamo chiamato a nostre spese i cani da ricerca e la protezione civile di Carbone con uno speciale drone, ma il prefetto non ha autorizzato la protezione civile a venire anche domani. Purtroppo ci tolgono anche la postazione che coordinava i volontari”. Fabrizio è davvero vivo? Se sì, da cosa o chi sta scappando? Cosa lo tormenta?

Gianluca Vacchi casa a Bologna: una dimora da sogno per mister Enjoy (FOTO)

Chi è il professor Giovanni Tria: curriculum, biografia e pensiero economico del ‘ministro’ del Tesoro