in

Ferrovie dello Stato lavora con noi 2017: posizioni aperte a febbraio, ecco i requisiti

Vi piacerebbe entrare a far parte del grande gruppo di Ferrovie dello Stato? Come reso noto dal portale ufficiale, anche nel mese di febbraio 2017 l’azienda è alla ricerca di alcune figure specializzate da inserire in organico: scoprite quali sono i requisiti richiesti e le scadenze entro cui candidarsi.

Il gruppo ha intenzione di assumere operatori specializzati in manutenzione dell’infrastruttura a Bologna, Verona, Firenze, Bari e Reggio Calabria, da inquadrare con un contratto di apprendistato professionalizzante. Quali compiti verranno loro affidati? Attività pratico/operative inerenti alla installazione, manutenzione, riparazione e verifica dell’infrastruttura ferroviaria.

Per potersi candidare è necessario essere in possesso di un diploma quinquennale conseguito presso un istituto tecnico (ad indirizzo meccanico, elettronico, elettrico, delle telecomunicazioni, per geometri…), avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni inclusi ed essere in possesso della patente B (per il possesso di particolari requisiti fisici richiesti dal ruolo, fate riferimento al portale ufficiale).

[urban-lavoro lavoro=”tecnico manutentore” dove=”Italia”/]

Come fare a candidarsi? E’ necessario registrarsi sul portale ufficiale delle Ferrovie dello Stato e successivamente caricare il proprio curriculum vitae nel format dedicato; qui trovate le ricerche aperte. E ora veniamo alle scadenze: avete tempo fino al 14 febbraio per inoltrare la vostra domanda.

->CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

In apertura: Frecciarossa – Image Credits Peter BrosterTrenitalia ETR 500 Frecciarossa (Red Arrow) (This file is licensed under the Creative Commons Attribution 2.0 Unported license)

Diretta Frosinone-Brescia dove vedere in tv streaming gratis

Pronostici Serie B 24° giornata: consigli per le scommesse

Diretta Burkina Faso-Ghana dove vedere in tv streaming

Diretta Burkina Faso – Ghana dove vedere in tv, info Rojadirecta e streaming gratis Coppa d’Africa