in ,

Festival della carne di cane in Cina: a Yulin ci si prepara alla mattanza

A Yulin, in Cina, nonostante le numerose proteste degli animalisti e la posizione incerta dei governatori locali è stato confermato il festival della carne di cane che inizierà il 21 giugno 2014. In Cina consumare carne canina non è una pratica illegale, in questo caso specifico, però, la mattanza di quattrozampe diviene massiva al fine di onorare un’antica tradizione.

carne di cane cina

Secondo una secolare credenza cinese ci sarebbe un modo per affrontare l’inverno mantenendosi in salute: in corrispondenza del solstizio d’estate ci si deve nutrire di carne canina accompagnata a liquore. Gli animalisti, invece, ritengono pericoloso anche per la salute umana il festival di Yulin: i cani messi nel piatto non sono sottoposti ad alcun controllo medico e, spesso, sono infetti.

Ad alimentare la rabbia degli animalisti ci sarebbe inoltre la modalità con la quale ci si procurano i cani da macellare: spesso, infatti, gli animali vengono rubati ai padroni. Il Governo, invece, si è detto preoccupato per l’immagine che la Cina avrebbe agli occhi del mondo a causa della volontà di mantenere vive le loro tradizioni.

The Netherlands football team4

Mondiale 2014: Australia-Olanda risultato finale 2-3 (Video)

Pappagallino disabile: la storia di un tenero volatile che fa commuovere il web