in

Figc contro il razzismo: Siamo pronti allo stop

Oggi si è riunito l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive al quale ha partecipato anche il Direttore della FIGC Antonello Valentini. Dal comunicato stampa di evince un clima di collaborazione che ha portato alla condivisione di una serie di decisioni. All’unanimità è stato ribadito che “ in presenza di segnali di razzismo, intolleranza od antisemitismo” l’arbitro dovrà a investire della situazione “il Dirigente del servizio di ordine pubblico, unico responsabile della decisione di sospendere la gara”

Boateng Cori RazzistiSicuramente un ulteriore segnale contro gli odiosi episodi di razzismo che purtroppo condizionano questo sport. Il caso Boateng durante l’amichevole Pro PatriaMilan è solo l’ultimo di un escalation che deve essere condannata e repressa. Mi chiedo solo se c’è uniformità di giudizio e di conoscenza in tutto ciò. Si, perché ci sono altre situazioni che non vengono considerate alla stregua di episodi di razzismo od intolleranze. I tifosi del Napoli ne sanno qualcosa. Chiedete e vi diranno.

Ecco il Comunicato Stampa della Figc:

http://www.figc.it/other/09_01_2013_com.pdf

Drogba Marsiglia

Messi Pallone d’Oro, ma Drogba è il “bomber del secolo”

Noemi Letizia Rifatta Prima e Dopo

Chirurgia estetica per rifarsi il corpo e l’autostima