in

Film Rec 3, i registi Jaume Balalguerò e Paco Plaza si dividono

I due registi spagnoli Jaume Nalguerò e Paco Plaza, co-registi del franchise internazionale, si sono divisi per il nuovo capitolo della saga, Rec 3: la genesi, in uscita nelle sale italiane il 17 gennaio. Era il 2007 quando nelle sale di tutto il mondo arrivava [REC], prodotto dalla Filmax spagnola, in cui viene raccontata la storia di un’inviata di una televisione locale e del suo cameraman che si recano in una caserma dei pompieri per filmare una loro “notte tipo”.

Rec 3A causa delle grida di un’anziana signora, si addentrano all’interno di un condominio insieme ai pompieri, che decidono di forzare la porta dell’abitazione. L’apertura di quella porta è solo l’inizio di un incubo, ma soprattutto l’inizio di un grande successo internazionale, tanto da generare un evitabile remake made USA, Quarantena, con rispettivo sequel, Quarantena 2.

Gli stessi Plaza e Balaguerò nel 2009 diressero un seguito altrettanto di successo, e poi la scelta di dividersi, per sviluppare rispettivamente un prequel (Rec 3) e un sequel, in fase di realizzazione, dal titolo [REC] 4: Apocalypse.

Il mokumentary questa volta viene utilizzato solo per raccontare la cerimonia di nozze e i festeggiamenti prima che l’infezione si propaghi, dopo di che, [REC] 3: La Genesi inizia a prendere le sembianze di un film “normale”, con tanto di stile classico girato con inquadrature tradizionali.

Written by Luigi Boccia

È direttore artistico ed editoriale della rivista da edicola Sci Fi Magazine, ed è stato direttore responsabile di diverse testate storiche, tra le quali Telefilm Magazine, Weird Tales e Guida Tv. Lavora come sceneggiatore di film e fumetti, ed è autore di romanzi, racconti e saggi.

Bersani Monti da Vespa a Porta a Porta

Bersani da Vespa: togliere IMU fino a 500 euro

Cassazione Sentenza

‘Ndrangheta in Lombardia, sentenza annullata per colpa di una stampante