in

Fine Calendario Maya, il Doodle di Google

Questa mattina Google ha dedicato un Doodle statico a questa profezia, quanto affascinante, tanto assurda.

Doodle Maya

Secondo i Maya, il 21 dicembre 2012 del calendario gregoriano, sarebbe dovuto esserci un qualcosa di catastrofico, di proporzioni gigantesche, tale da creare una discontinuità col passato, disastri e distruzioni, insomma, la fine del mondo.

Tutta una bufala dunque che per alcuni anni ha riempito pagine di giornali e palinsesti televisivi, tutto sommato meglio così, siamo ancora vivi e buon natale e felice anno nuovo a tutti.

P.s. L’unica certezza è che oggi ci sarà il solstizio d’inverno.

[visibile]
Fai il Login Con Facebook per Vedere la Vignetta sui Maya
[/visibile]
[nascosto]
Vignetta Maya


[/nascosto]

Leggi anche -> La Profezia Maya, la Fine del Mondo ed il Boom dei Bunker di Enzo Ranaudo
Leggi anche -> Se sarà Apocalisse, Saremmo Spacciati di Matteo Scognamiglio
Leggi anche -> La fine del mondo si avvicina, non per Benedetto XVI di Alessandro Cirinei
Leggi anche -> Ore 11.11: fine del mondo 2012, bufala… prevista di Gianluca Capiraso

Written by Claudio Di Bona

Nato alle pendici del Vesuvio nel 1986, Diplomato al Liceo Scientifico di Gragnano (la Città della Pasta) e Laureato in Scienze della Comunicazione a La Sapienza di Roma. Appassionato di tecnologia, segue con particolare attenzione i mondi Apple ed Android ed i Social Network di Facebook e Twitter.

news italia

Livorno: Natale di paura, rapine in ville e supermarket

capodanno nelle piazze

Roma, Capodanno 2013: Eventi a Teatro