in

Firenze: bloccato aereo in partenza per Londra dopo telefonata anonima

Aggiornamento: falso allarme. Le verifiche degli artificieri hanno dato esito negativo poiché sul velivolo in partenza per Londra non è stato trovato nulla di particolare, tanto meno un ordigno. L’aereo della Vueling è decollato come da programma dopo la fine degli accertamenti e le verifiche da parte degli artificieri.

*****

Firenze panico in aeroporto, dove un volo diretto a Londra e pronto al decollo è stato bloccato dopo una telefonata anonima arrivata allo scalo fiorentino. I passeggeri sono stati fatti scendere dal velivolo, immediatamente sottoposto ad attenti controlli da parte degli artificieri della polizia giunti sul posto dopo pochi minuti.

La persona non identificata che ha fatto la telefonata anonima annunciava “problemi” a bordo, senza dare ulteriori indicazioni. L’aeroporto Amerigo Vespucci è rimasto comunque operativo per gli altri voli. Gli accertamenti sull’aereo sono ancora in corso.

Potrebbe interessarti anche: Dj Fabo, processo Marco Cappato nessuna sentenza: Corte d’Assise rinvia gli atti alla Corte Costituzionale

l volo, il VY 06206 della Vueling, sarebbe dovuto partire da Firenze alle 14:05 di oggi, mercoledì 14 febbraio, alla volta dell’aeroporto di Londra Gatwick. Quando è scattato l’allarme l’imbarco dei passeggeri era già stato completato. Al termine delle operazioni di bonifica degli artificieri si presume che il velivolo potrà decollare. La partenza dell’aereo è ufficialmente prevista per le 16:30, ma non si esclude possa slittare per il prolungarsi delle verifiche.

marco cappato morte dj fabo

Dj Fabo, processo Marco Cappato nessuna sentenza: Corte d’Assise rinvia gli atti alla Corte Costituzionale

A casa tutti bene film 2018, cast, trama, trailer: tutto sul nuovo film di Gabriele Muccino al cinema da San Valentino