di Antonio Paviglianiti in

Firenze Libro Aperto 2017: date, ospiti, prezzo biglietti e le polemiche con Matteo Salvini (FOTO)


 

Firenze Libro Aperto 2017, ecco date, ospiti, prezzo biglietti ed eventi della prima manifestazione nel capoluogo toscano. Ma non mancano le polemiche. Colpa di Matteo Salvini…

Firenze Libro Aperto 2017: date ospiti, prezzo biglietti e polemiche con Matteo Salvini

Firenze Libro Aperto 2017. Finalmente ci siamo. Per la prima volta a Firenze arriva la kermesse ‘Firenze Libro Aperto 2017’, un evento del tutto nuovo che si svolgerà presso Fortezza da Basso, Padiglione Spadolini. La manifestazione fiorentina si svolgerà all’insegna della più ampia apertura fra le varie anime del sistema editoriale italiano: piccola, media e grande editoria conviveranno nello stesso spazio gli uni accanto agli altri.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA CULTURA 

Firenze Libro Aperto 2017: le date

Quali sono le date del Firenze Libro Aperto 2017? Da domani, venerdì 17, a domenica 19 febbraio 2017, si svolgerà la kermesse Firenze Libro Aperto 2017. Firenze Libro Aperto rappresenta un vero e proprio evento rivoluzionario nella gestione economica e nell’organizzazione sociale della fiera libraria. Il pubblico avrà un ruolo attivo e tutti i temi verranno affrontati senza sconti e reticenze. Presentazioni degli artisti più amati, spettacoli, concerti dalle 10:00 alle 03:00 no stop. Firenze Libro Aperto sarà una festa inedita per la città e l’Italia.  L’evento non si avvarrà di sovvenzionamenti pubblici.

—> LE ULTIME CON URBANPOST

Firenze Libro Aperto 2017: i biglietti

Firenze Libro Aperto 2017, qual è il costo dei biglietti? Dove acquistarli? Ecco tutto quello che c’è da sapere.  I biglietti per accedere a Firenze Libro Aperto sono disponibili online su www.boxoffice.it e in ogni punto boxoffice in prevendita (presso quasi tutte le Coop Firenze c’è un punto boxoffice). Il biglietto potrà essere acquistato anche il giorno stesso alla Fortezza dal Basso.

Prezzi:

Venerdì 17 febbraio—> Ingresso entro le ore 13:00, euro 7,00 (sconto tessera Coop: euro 5,00), altrimenti 10 euro, 8 euro sconto Coop) Dopo le ore 13:00, euro 10,00 (tessera coop: euro 8,00)

Sabato 18 febbraio—> Euro 10,00 (sconto tessera coop: euro 8,00)

Domenica 19 febbraio—> come venerdì 17 febbraio 2017.

Prezzi scontati:

Bambini fino a 11 anni: ingresso gratuito
Ragazzi da 12 anni a 17 anni: ingresso 5 euro
Abbonamento per i tre giorni: 20 euro (tessera coop: 18 euro)

Firenze Libro Aperto 2017: il biglietto d’ingresso dà diritto a partecipare al Festival per l’intero giorno, compresi i concerti serali.

Firenze Libro Aperto 2017: gli ospiti

Firenze Libro Aperto 2017, quali saranno gli ospiti? Tra questi annoveriamo Morgan che si esibirà in concerto nella serata di venerdì 17 febbraio al Caffè Orchidea a partire dalle ore 23. Sabato alle 18, invece, nella Sala Bianca, vi sarà l’omaggio di Vinicio Capossela a Modigliani mentre, nella medesima giornata, alle ore 21 vi sarà il concerto di Dolcenera mentre alle 22 quello di Ginevra Di Marco.

Pensioni matteo salvini contro la legge di Bilancio

Firenze Libro Aperto 2017: tutti contro Matteo Salvini

Firenze Libro Aperto 2017, tutti contro Matteo Salvini, il leader della Lega Nord, presente alla kermesse. La casa editrice Edizioni Piagge ha già annunciato il suo disappunto chiedendo di cancellare l’evento con Salvini. “La presenza di Salvini all’interno del Festival è negativa, divisiva e assolutamente contrastante con questo evento che si propone di mettere al centro la lettura, il libro e tutta la sua filiera, ragione per la quale abbiamo dato la nostra adesione come casa editrice indipendente fiorentina. Non c’è traccia di nessuna “trama culturale” nel dare spazio e visibilità alle pericolose posizioni razziste di Salvini. Per questo e per i valori e i gesti che ispirano da sempre la nostra attività, EdizioniPiagge, casa editrice della Comunità delle Piagge presente al Festival allo stand C16, prende le distanze da questa decisione e terrà chiuso il proprio spazio espositivo nel lasso di tempo in cui sarà presente Matteo Salvini. Invitiamo anche tutti gli altri espositori a fare altrettanto ed unirsi alla nostra forma di protesta. Nel corso della presentazione di una nostra pubblicazione, venerdì alle ore 16.00 nello spazio Orchidea, approfondiremo le ragioni del nostro gesto.”

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...