di Gianluca Sepe in , ,

Flatme.it, cercare una camera per i fuorisede è facile: da Bologna la soluzione



 

Arriva da Bologna il nuovo motore di ricerca per case e camere in affitto rivolto agli studenti fuori sede ed è già record di utilizzi nel capoluogo emiliano.

Bologna ragazzo salta clochard

Trovare un appartamento o una camera in affitto non è mai stato così facile; la soluzione ai problemi che da tempo affliggono i fuori sede sparsi per tutta Italia sarebbe stata trovata dagli studenti dell’Università di Bologna e risponde al nome di Flatme.it. L’idea che alcuni studenti dell’Alma Mater hanno avuto ha riscosso un successo incredibile registrando un numero altissimo di registrazioni. Bologna fenomeno social street

Flatme è di facile utilizzo e probabilmente anche per questo è riuscito a surclassare i normali motori di ricerca per case e quant’altro; dalla pagina iniziale, una volta selezionati i vari filtri è possibile trovare la soluzione migliore per le proprie esigenze.

Il portale da la possibilità anche di trovare semplicemente una sistemazione,  un coinquilino o di poter apporre il proprio annuncio; il lancio, avvenuto nel capoluogo emiliano, sarà molto riproposto anche in altre città italiane nella speranza che possa dare gli stessi risultati. Intanto a Bologna non si parla d’altro tra gli studenti in cerca di una sistemazione e a testimoniarlo sono anche i feedback, tutti positivi, lasciati dagli utenti che hanno già provato il servizio, vincente a loro dire per immediatezza e semplicità d’uso.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...