di Redazione in ,

Flying Tiger Copenhagen assunzioni 2017: offerte di lavoro in numerose regioni italiane


 

Flying Tiger Copenhagen assume, offerte di lavoro in tutta Italia: ecco come candidarsi

Siete alla ricerca di un impiego? Le nuove offerte di lavoro proposte da Flying Tiger Copenhagen potrebbero fare al caso vostro. La nota catena danese di accessori per la casa, complementi d’arredo e oggettistica è infatti alla ricerca di diverse figure professionali da inserire all’interno dei propri store sparsi sul territorio italiano. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere e le info per candidarsi…

==> CLICCA QUI PER TUTTE LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO

Nuove opportunità di lavoro grazie alla catena di negozi danese Flying Tiger Copenhagen. L’azienda è infatti alla ricerca di addetti vendita – anche senza esperienza – e store manager per alcuni dei negozi disseminati lungo la nostra Penisola. In particolare, Flying Tiger Copenhagen cerca addetti vendita da inserire come stagisti a Fano, Viterbo, Ascoli, Perugia, Roma e Teramo: il candidato ideale ha un’età compresa tra i 18 e i 15 anni, è dinamico, flessibile e ha una predisposizione al lavoro in team. Non è richiesta alcuna esperienza pregressa alle spalle ma è necessaria la conoscenza della lingua inglese e dell’utilizzo del PC. A Fano e a Civitanova Marche si cercano anche addetti vendita con esperienza alle spalle.

Offerte di lavoro anche per store manager. In particolare, Flying Tiger Copenhagen cerca – a Fano e Roma – una persona che si occupi di gestione del personale di vendita, organizzazione delle attività all’interno dello store, monitoraggio e raggiungimento del budget, elaborazione KPI, assistenza al cliente e merchandising. E’ possibile consultare tutte le offerte di lavoro nella pagina “Carriere” del sito ufficiale: per candidarsi, invece, basta cliccare su ogni proposta e conseguentemente su “Invia la tua candidatura”.

In copertina, credit: Wikimedia.org

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook