di Gianluca Sepe in , , ,

Formula 1 2017 Carlos Sainz Jr intervista esclusiva: “Stagione positiva, mi piacerebbe che Vettel vincesse il Mondiale”


 

Intervista esclusiva al pilota della Toro Rosso Carlos Sainz Jr, in vista del Gran Premio di Monza 2017 di Formula 1

Carlos Sainz intervista Formula 1

Monza e il Gran Premio d’Italia rappresentano sempre un’importante spartiacque stagionale e in occasione della gara sul circuito brianzolo spesso si parla del futuro. Tra i nomi più caldi in vista della prossima stagione di Formula 1 c’è senza dubbio Carlos Sainz Jr, pilota spagnolo della Toro Rosso che porta con sé l’eredità di un cognome importante nel mondo del motorsport. La giovane guida non ha ceduto tuttavia alle pressioni e in questa stagione sta confermando e migliorando quanto fatto vedere nelle prime annate di F1, attraendo su di sé le attenzioni di molte scuderie all’interno del circus. Abbiamo intervistato in esclusiva Carlos Sainz Jr a poche ore dal lungo week end di Monza, per parlare della stagione in corso, del futuro e della lotta iridata.

Monza gara cruciale per la stagione, come giudica quanto fatto fino ad oggi?
“Credo che la mia sia una stagione positiva. Sono soddisfatto, fino ad ora tutte le gare che sono riuscito a terminare mi hanno visto finire in zona punti. Avere 36 punti in una stagione in cui la lotta per i piazzamenti di metà griglia è sempre serrata credo sia un bel risultato. Nel complesso anche come scuderia possiamo essere soddisfatti.”

Porta con sé un cognome pesante. Ha subito la pressione all’inizio della carriera?
“Un po’ di pressione extra era inevitabile non sentirla. E’ una cosa a cui ti abitui con il passare del tempo, te la porti dentro ma pian piano sono riuscito a tirar via quel tipo di pressione.”

Obiettivi per questa stagione?
“Devo continuare a fare quel che ho fatto fino ad ora. Stiamo portando avanti una stagione molto positiva, l’obiettivo è migliorarsi sempre e fare esperienza importante in vista del futuro.”

Guardando fuori dalla Toro Rosso, chi pensa la spunterà nel duello Ferrari-Mercedes?
“Mi piacerebbe che la Ferrari e Vettel vincano il Mondiale. Sarà però molto difficile perché in qualifica Hamilton e la Mercedes hanno ancora qualcosa in più e nella Formula 1 di oggi sappiamo tutti quanto sia importante avere un buon passo in qualifica.”

Attorno al suo nome circolano numerose voci di mercato in vista della prossima stagione, come commenta queste indiscrezioni?
“Alla fine come sempre si tratta di rumors, non meritano nessun commento. Se qualcosa succederà, a quel punto ci sarà da parlare in proposito. Ho imparato che quando trapelano queste indiscrezioni non c’è mai nulla da dire.”

Ha mai pensato di abbandonare le ruote scoperte magari per provare il rally?
“Questo no. Sono fermamente convinto che il mio futuro sia in Formula 1. Voglio diventare campione del mondo, lottare per vincere il mondiale. Magari un giorno in futuro, quando mi ritirerò, potrei provare il rally ma niente di competitivo.”

Ha parlato di futuro, molti ritengono che quello delle monoposto sia la Formula E.
“Credo che la Formula E rimarrà sempre un’alternativa alla Formula 1. Chiedo scusa a tutti gli amanti dell’elettrico ma la F1 non ha eguali al momento.”

Carlos Sainz intervista Formula 1

Foto credits: Red Bull Content Pool

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanCalcio

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...