di Gianluca Sepe in ,

Formula 1 2017 GP Austria pagelle piloti: Bottas perfetto, Vettel formichina


 

Formula 1 2017 GP Austria pagelle piloti: Bottas perfetto, Vettel formichina guadagna punti importanti in vista delle prossime gare

Formula 1 2017 GP Austria pagelle piloti

Secondo sigillo stagionale per Valterri Bottas che dopo Sochi fa suo anche il GP Austria 2017, mettendo così a segno la seconda vittoria in carriera in Formula 1; la seconda guida della Mercedes dimostra così di avere tutti i numeri per poter sedere al tavolo dei grandi e fare da ago della bilancia ad una lotta sempre più infuocata tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton che al traguardo sono giunti rispettivamente secondo e quarto. Bene anche Ricciardo che sta confermando il suo grande momento di forma mentre Raikkonen si è dovuto accontentare della quinta piazza. Di seguito le pagelle piloti dopo il GP Austria 2017, con i voti ai protagonisti di questa gara di Formula 1.

Valterri Bottas, voto 10: il finlandese della Mercedes ha coronato con la vittoria il suo week end perfetto a Zeltweg, conquistando pole e successo al Red Bull Ring. Una gara dominata dall’inizio alla fine, frutto anche di una partenza fulminante che non ha lasciato diritto di replica agli avversari. Potrebbe essere proprio lui l’ago della bilancia della lotta iridata.

Vettel Formula 1 Mercedes

Sebastian Vettel, voto 9: tutto sommato un buon week end per Seb che aumenta il suo vantaggio su Hamilton, arrivando a pochi millesimi da Bottas sul traguardo. Un segnale forte in chiave mondiale anche se ci si aspettava di più dal tedesco, autore di grandi proclami. Il fieno in cascina è stato messo, ora sotto con Silverstone per tornare sul gradino più alto.

Daniel RIcciardo su Red Bull

Daniel Ricciardo, voto 9.5: una vittoria e un terzo posto nelle ultime 2 gare, di più non si può chiedere all’australiano che sta facendo i miracoli con la sua Red Bull. Sempre primo tra gli umani, Daniel sta mostrando a tutti quanto vale, se mai ce ne fosse stato bisogno.

Lewis Hamilton ritiro Formula 1

Lewis Hamilton, voto 8: limita al minimo i danni, complice anche la penalizzazione e una qualifica non esaltante. Risale fino al quarto posto ma non può fare di più. Deve ringraziare il compagno di squadra Bottas se il divario con Vettel non si fa più ampio.

Kimi Raikkonen, voto 6: IceMan è ancora una volta deludente, si limita al compitino ma nulla più. Da lui ci si aspetta sempre tanto ma spesso finisce per deludere le attese. Per cercare di imporsi anche tra i costruttori serve più mordente e questo Kimi lo sa bene.

Romain Grosjean, voto 8: tolte le tre scuderie regine, la Haas di Grosjean è la prima delle terrestri che riesce a fare un buon piazzamento. Il pilota svizzero ci ha abituato a suoi piazzamenti nella top ten e ancora una volta svolge una gara eccellente, portando punti importanti alla sua scuderia.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanCalcio

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...