in

Formula 1, GP Monza: trasferimento ad Imola o possibile addio al GP d’Italia

Il Gran Premio d’Italia potrebbe scomparire definitivamente dal calendario di Formula 1 a partire dalla stagione 2017; in questi mesi non si parla d’altro visto che una gara in Italia c’è praticamente sempre stata e cancellare il nostro Paese dal circus della F1 significa eliminare un pezzo della storia dei motori. Quando però c’è di mezzo la burocrazia e il denaro tutto è molto più complicato.

La settimana scorsa vi avevamo parlato di un possibile accordo tra la direzione dell’Autodromo di Monza e Bernie Ecclestone, con la firma che sembrava vicina e da apporre a settembre dopo le polemiche a distanza con il circuito di Imola che si sarebbe inserito nella trattativa. Il problema sembrava essere in via di risoluzione ma ecco che il patron della Formula 1 ha scompigliato nuovamente le carte in tavola.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO DELLA FORMULA 1

Intervistato dai media ha fatto sapere che le possibilità di vedere ancora Monza tra i GP in calendario è sempre più difficile: “Stiamo cercando di risolvere il problema di Monza ma e’ molto difficile perche’ e’ un problema politico”, queste le sue parole riportate dell’Ansa. Così torna a farsi largo l’ipotesi Imola, anche se il circuito avrebbe bisogno di un ammodernamento per quanto riguarda alcuni aspetti. Se salterà anche la possibilità di trasferimento, sarà addio definitivo al Gran Premio d’Italia.

Sciopero Trenitalia 23-24 luglio 2016

Cosenza, ragazza di 15 anni attraversa i binari: travolta dal treno

Bruce Springsteen, tour 2016, concerti italia,

Bruce Springsteen scaletta Roma 2016, il Boss sorprende tutti e fa ballare anziani e bambini