in , ,

Formula 1 Kimi Raikkonen all’Alfa Romeo Sauber nel 2019: contratto per due stagioni

Dopo i rumors degli ultimi mesi su un possibile addio e alcune tensioni interne alla Ferrari post Monza, ecco che si delinea il futuro in Formula 1 di Kimi Raikkonen, campione del Mondo 2007 proprio con la Rossa e in diverse occasioni vicino all’addio alla scuderia di Maranello. E’ stato infatti ufficializzato il passaggio del pilota finlandese all’Alfa Romeo Sauber, che dal 2019 avrà un campione del mondo alla guida della propria monoposto, con il francese Charles Leclerc a fare il percorso inverso, diventando così il compagno di box di Sebastian Vettel. Il ventenne monegasco, che ha già dimostrato di avere qualità interessanti, è prodotto della Ferrari Driver Academy e vanta nel suo palmares un titolo di F.3 ed F.2. Per Kimi Raikkonen si tratta di un ritorno in Sauber dove aveva cominciato la sua esperienza in Formula 1 nel 2001.

Il finlandese ha salutato il suo ritorno con un post su Instagram, a cui hanno fatto seguito i comunicati ufficiali di Ferrari e Sauber: “La Scuderia Ferrari comunica che, alla fine della stagione 2018, Kimi Raikkonen lascerà il suo ruolo attuale. Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per le sue doti umane. Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra. In qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia. Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni”.

Charles Leclerc Ferrari Formula 1

Il Team Alfa Romeo Sauber F1 è lieto di annunciare che Kimi Räikkönen si unirà al team dal 2019. Il Campione del Mondo di Formula Uno 2007 ha firmato per le prossime due stagioni.   Nella sua carriera, Kimi Räikkönen ha vinto 20 Gran Premi e 100 podi, rendendolo uno dei piloti più apprezzati nella storia di questo sport. Il team Alfa Romeo Sauber F1 attende con impazienza l’arrivo del pilota finlandese, con il quale il team condivide l’obiettivo comune di raggiungere risultati ambiziosi.

Premier Conte concorso università La Sapienza: ‘Ecco tutta la verità”

Negozi chiusi la domenica: stop all’e-commerce? L’idea