in

Forza Nuova se la Prende con i Bambini degli Immigrati

Il Sindaco di Pontedera, incredulo, ha parlato di “episodio fascista e squadrista”. E non ha certo torto nel sostenerlo, visto l’accaduto. Questo pomeriggio nella cittadina toscana in provincia di Pisa si teneva un evento importante per la comunità: la consegna, da parte del Comune, della cittadinanza italiana a 603 bambini, figli di cittadini stranieri.

L’evento era in programma al teatro “Era”: Simone Millozzi, il primo cittadino, era già pronto a salire sul palco per la cerimonia quando un gruppetto di esponenti di Forza Nuova è entrato nella struttura, gridando slogan contro gli immigrati e cercando di distribuire alcuni volantini. In quel momento stavano parlando dell’iniziativa, nella propria lingua, i diversi rappresentanti delle comunità straniere. Lo sparuto drappello di estremisti è stato però allontanato quasi subito dal personale addetto alla sicurezza e da alcuni cittadini presenti, fortunatamente senza incidenti malgrado la grande tensione tra le parti. Numerose le reazioni indignate in città e sui social network.

photo credit: Zellaby via photopin cc

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Credite Agricole Perdite Agos Ducato

Crédit Agricole Crolla con Perdite Record dopo Vendita Filiali in Grecia

La vendita degli iPhone va talmente bene che….