di Andrea Monaci

Forza Nuova se la Prende con i Bambini degli Immigrati


 

A Pontedera increscioso episodio alla cerimonia per la consegna della cittadinanza a 603 bambini figli di stranieri ma nati in Italia. Un piccolo gruppo di militanti di Forza Nuova ha fatto irruzione al teatro “Era” gridando slogan contro gli immigrati

Forza Nuova Contestazione Pontedera

Il Sindaco di Pontedera, incredulo, ha parlato di “episodio fascista e squadrista”. E non ha certo torto nel sostenerlo, visto l’accaduto. Questo pomeriggio nella cittadina toscana in provincia di Pisa si teneva un evento importante per la comunità: la consegna, da parte del Comune, della cittadinanza italiana a 603 bambini, figli di cittadini stranieri.

L’evento era in programma al teatro “Era”: Simone Millozzi, il primo cittadino, era già pronto a salire sul palco per la cerimonia quando un gruppetto di esponenti di Forza Nuova è entrato nella struttura, gridando slogan contro gli immigrati e cercando di distribuire alcuni volantini. In quel momento stavano parlando dell’iniziativa, nella propria lingua, i diversi rappresentanti delle comunità straniere. Lo sparuto drappello di estremisti è stato però allontanato quasi subito dal personale addetto alla sicurezza e da alcuni cittadini presenti, fortunatamente senza incidenti malgrado la grande tensione tra le parti. Numerose le reazioni indignate in città e sui social network.

photo credit: Zellaby via photopin cc

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...