di Luigia Bruccoleri in

Furto al CES 2017 di Las Vegas: spariti due prototipi dallo stand di Razer


 

Al CES 2017 di Las Vegas è andato di scena un furto ai danni dello stand di Razer dal quale, inspiegabilmente, sono stati rubati due prototipi relativi al Project Valerie e al Project Ariana

Al CES 2017 di Las Vegas è insorto un furto allo stand di Razer dal quale sono spariti ben due prototipi sulla presentazione di dispositivi e nuove tecnologie molto interessanti inerenti al ‘Project Valerie’, ossia un innovativo notebook progettato prettamente per tutti gli utenti appassionati al mondo dei videogiochi. Tale prodotto è caratterizzato da tre monitor in Ultra HD e Razer ha presentato anche uno speciale proiettore relativo al ‘Project Ariana’.

Furto CES 2017 allo stand Razer, il CEO dell’azienda da conferma dell’accaduto

E’ stato Min-Liang Tan, CEO dell’azienda, ad ufficializzare la conferma del furto. Ciò che ha rimasto tutti di stucco, soprattutto i dirigenti di Razer, riguarda il modo in cui i due prototipi (abbastanza voluminosi) siano stati rubati senza che nessuno se ne accorgesse. A questo punto a domanda sorge spontanea: è mai possibile che due progetti siano stati rubati sotto gli occhi dei presenti senza alcun intoppo? Purtroppo questa è la pura realtà, il furto avvenuto al CES 2017 di Las Vegas segna un punto a sfavore di questo evento che si è concluso proprio ieri 8 gennaio. Malgrado questa parentesi negativa, il Consumer Electronics Show è considerato uno degli eventi hi-tech più importanti e innovativi al mondo.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanTech

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...