in

Gattuso diventa allenatore del Sion

All’indomani dalla sonora sconfitta contro il Thun per 4-0, la dirigenza del Sion ha deciso di esonerare l’allenatore Victor Munoz.

La dirigenza del club svizzero ha anche deciso che l’allenatore non verrà sostituito, ma la squadra dovrà autogestirsi ed eleggere un suo allenatore-giocatore. La decisione, maturata sia per via gerarchica, che per evidenti esperienze acquisite in campo, è stata quella di affidare la squadra a Gennaro Ivan Gattuso. “Ringhio” era già divenuto capitano della squadra dopo poche settimane che ne era entrato a far parte. Il Sion è adesso quarto in campionato e, dopo la recente sconfitta, è stato sorpassato dal San Gallo, suo acerrimo rivale.

uso allenatore Sion

La squadra dovrà quindi “prendersi le proprie responsabilità” ed essere in grado di autogestirsi comandata dal suo capitano, che non appenderà quindi le scarpe al chiodo, ma guiderà la squadra come allenatore-giocatore.

Victor Munoz, intervistato dopo l’esonero, ha dichiarato di aver commesso diversi errori e che la sua presenza come allenatore era ormai divenuta incompatibile con gli obiettivi della società.

Grande appassionato di SEO e Social Media Optimization (SMO), vive costantemente online. Scrive su diversi blog e portali del settore su diversi argomenti tra i quali SEO, social, sport, lavoro, startup, ambiente e notizie curiose. Il suo Network di pagine Facebook conta oltre 100.000 fan. Ama occuparsi di progetti web based volti a incrementare il traffico di visite ed elaborare strategie volte ad aumentare il ROI delle aziende clienti.

Regionali in Lombardia: Risultati in tempo reale

Borsa Milano Indici

Titolo Mediaset vola a +10% dopo primi Exit Poll