di Antonio Paviglianiti in

George Michael morte: l’artista si è ammazzato? Il tweet misterioso di Fadi Fawaz



 

George Michael, quali sono le reali cause della sua morte? L’ipotesi avanzata dal fidanzato Fadi Fawaz che fa scalpore…

infarto george michael

Una settimana dalla dipartita di George Michael. L’artista britannico, morto nella notte del 25 dicembre 2016, sarebbe scomparso a causa di un infarto. Almeno, questa la versione ufficiale data dalla polizia subito dopo le prime indagini. Infatti, la morte di George Michael sarebbe stata classificata come ‘non sospetta’. Diverso, però, il pensiero del fidanzato di Michael, ovvero il parrucchiere delle star del mondo dello spettacolo Fadi Fawaz.

—> COSA SAPPIAMO SULLA MORTE DI GEORGE MICHAEL

“L’unica cosa che voleva George era morire” ha scritto su Twitter il fidanzato Fadi Fawaz che poi ha ribadito: “Ha provato a uccidersi molte volte e alla fine ci è riuscito.” Messaggi apparsi su Twitter nelle ultime ore che porterebbero avanti una presunta ‘teoria’ circa il suicidio di George Michael, morto a 53 anni. Ma i tweet di Fadi Fawaz sono del tutto misteriosi non solo per il loro contenuto ma anche per la loro ‘esistenza’. Infatti, i messaggi sarebbero stati rimossi dal noto social network e, poco dopo, sarebbe ‘scomparso’ anche il profilo di Fadi Fawaz.

—> COSA SAPPIAMO SU FADI FAWAZ

Non si capisce quindi se l’account di Fawaz sia stato hackerato, se lui abbia scritto i messaggi con consapevolezza o in un momento di sconforto. Nei giorni scorsi era stato addirittura ipotizzato che il profilo non fosse autentico. I tweet sono stati comunque subito ripresi dai tabloid inglesi e rilanciati.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook

I nostri Quiz

Speciale Venezia 2015