in

Germania: dura sconfitta elettorale per la cancelliera Angela Merkel

Pesante sconfitta per la Cdu della cancelliera Merkel durante le elezioni regionali della Bassa Sassonia, in cui esce vincitore lo schieramento di centrosinistra con 69 deputati contro i 68 dell’opposizione. Il partito di quella che è definita la “donna più potente del mondo”, Angela Merkel, perde punti e scende dal 42,5 % al 36 %, mentre a sorpresa salgono di quasi due punti i sottovalutati liberali. Dunque Spd e Verdi governeranno la Regione, anche se con una maggioranza di un solo seggio, che però, secondo il candidato Spd  Stephan Weil, basterebbe comunque per affermarsi contro l’opposizione.

Cdu merkel

Ma quello di ieri non sarebbe un semplice voto locale, dato che, in vista delle elezioni federali tedesche che si terranno il 22 settembre prossimo, sembra essere un campanello d’allarme per la cancelliera. Infatti questo è il primo test del 2013 e non è certo incoraggiante per la Merkel, la quale, secondo i primi riscontri, avrebbe perso più di 100.00 voti. Nonostante abbia ammesso il ko del suo partito, l’esito della votazione di ieri non dovrebbe compromettere notevolmente lo scenario generale tedesco. Con ogni probabilità Angela Merkel riotterrà  il mandato per la cancelleria, terzo consecutivo.

Il suo avversario Peer Steinbrueck, leader dell’Spd, non si ritiene completamente soddisfatto del risultato, che definisce poco entusiasmante. Del resto non farebbe male ad attribuire la colpa a se stesso, dato che negli ultimi giorni aveva collezionato numerose gaffe. La più clamorosa quella della sua affermazione che un cancelliere dovrebbe guadagnare di più e la dichiarazione del 30 dicembre scorso, in cui Steinbrueck aveva detto che la cancelliera sarebbe avvantaggiata dal fatto di essere una donna.

Il voto di ieri inciderà sui mercati e afferma in modo sempre più incisivo la crisi mondiale che tutte le Nazioni stanno attraversando, persino la super potenza tedesca, che sembra avere, quasi al pari di altre, problemi di  governabilità.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Fabrizio Corona latitante

Fabrizio Corona latitante: è in Portogallo per scappare in Brasile?

Augusto Minzolini forza italia

Giornalisti candidati alle elezioni, arriva anche Minzolini