di Vincenzo Mele in

GF Vip 2017, Giulia De Lellis, Ignazio Moser, Jeremias Rodriguez e Marco Predolin a rischio squalifica?


 

Alcuni concorrenti del GF Vip 2017 sono a rischio squalifica? Ecco la verità su Giulia De Lellis, Ignazio Moser, Jeremias Rodríguez e Marco Predolin

I giorni passano all’interno della casa del GF Vip 2017 tra sorrisi, lacrime, discussioni e chiarimenti. Fuori, invece, il pubblico del reality show è molto impaziente perché alcuni argomenti non sono stati trattati a dovere in prima serata. In particolare, alcuni hanno chiesto a gran voce la squalifica di Giulia De LellisIgnazio MoserJeremias RodriguezMarco Predolin, ognuno di questi per motivi diversi. Ieri sera uno degli autori del GF Vip 2017, Gabriele Parpiglia, durante una diretta Instagram ha chiarito la posizione del programma riguardo le accuse fatte dal pubblico. Il giornalista ha affermato che nessuno degli episodi che hanno visto coinvolti i quattro concorrenti è punibile, ma soprattutto sono diversi rispetto agli episodi che videro coinvolti Clemente Russo e Stefano Bettarini.

Intanto, però, i commenti che vengono fatti dall’esterno sono arrivati anche nella casa del GF Vip 2017 e in particolare ieri pomeriggio Ignazio MoserJeremias Rodriguez sono stati convocati in confessionale ed hanno ricevuto un richiamo a causa di alcune frasi dette nei confronti di Daniele Bossari. La moglie del conduttore radiofonico infatti, Filippa Lagerback, ha chiesto alla produzione di prendere un provvedimento nei confronti dei due ragazzi in modo da preservare l’integrità fisica del suo compagno. Subito dopo il richiamo, Jeremias Rodriguez ha chiesto scusa e Daniele Bossari ovviamente le ha accettate.

Per quanto riguarda, invece, le frasi usate da Giulia De LellisMarco Predolin che hanno suscitato molto clamore tra le comunità gay (noi di UrbanPost abbiamo anche intervistato il presidente dell’Arcigay di Napoli in merito), il giornalista Gabriele Parpiglia ha affermato che nelle prossime puntate si tornerà su questo argomento.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook