in

Giallo dei Parioli, ragazzo trovato morto con scritta sul corpo: fidanzata in lacrime confessa

Roma ragazzo trovato morto in casa ai Parioli, ultime news: overdose da massiccia assunzione di sostanza stupefacente, eroina o metadone, questa la causa di morte del giovane trovato cadavere con la scritta sulla schiena, fatta con il rossetto, “Mi hai lasciata sola, mi vendicherò”. Sarebbe morto per questo motivo Giuseppe De Vito Piscicelli, il 22enne trovato senza vita martedì mattina nella sua abitazione ai Parioli a Roma, in viale di Villa Grazioli. Tossicodipendente, aveva trascorso la notte con la fidanzata conosciuta in comunità e anche lei affetta da dipendenza da droga. Secondo le prime ipotesi, la coppia potrebbe aver avuto un litigio.

La ragazza, ascoltata a lungo dagli inquirenti, è stata trovata in possesso di droga e inizialmente ha respinto ogni accusa negando anche di aver scritto la frase sul petto della vittima. Dopo essere stata incalzata per ore ha fatto le prime, seppur confuse, ammissioni: “Un gioco, per me era solamente un gioco” – ha detto la 23enne, ammettendo che il ragazzo aveva dormito accanto a lei “per tutta la notte” prima di chiudere gli occhi per sempre. Poi ha fornito altri particolari sui fatti: “Ma l’ho scritta con il pennarello, mica con il rossetto”. La sua testimonianza non è nitida ma costellata da tanti “non so … non ricordo”. Forse quella notte ha fatto uso di droga quindi è impossibilitata a ricostruire nei dettagli cosa è accaduto.

Leggi anche: Roma, 22enne trovato morto ai Parioli: sulla schiena aveva una scritta inquietante

RAGAZZO MORTO AI PARIOLI NEWS

In attesa di conoscere gli esiti degli accertamenti tossicologici, che richiederanno più tempo, i magistrati della Procura di Roma hanno iscritto la giovane sul registro degli indagati per omicidio colposo. Gli inquirenti si riservano di ipotizzare l’accusa di morte come conseguenza di altro reato, in merito alla cessione della droga. Secondo la ricostruzione degli inquirenti sarebbe stata proprio lei a fornire il metadone al fidanzato Giuseppe De Vito Piscicelli. Era la sua dose quotidiana presa al Sert che l’aveva da tempo in cura. Le indagini proseguono poiché sono ancora tanti i punti oscuri di questa vicenda.

terremoto oggi 3 maggio 2018 muccia pieve torina

Terremoto oggi 3 maggio 2018 Marche: quattro scosse nella notte a Muccia e Pieve Torina (Macerata)

Governo news, oggi direzione Pd: prevista una polveriera, Renzi contro tutti