di M.B. Michela in ,

Giallo a Frosinone, uomo trovato morto accanto alla sua auto: ha un trauma facciale


 

Giallo a Frosinone, uomo trovato morto accanto alla sua auto: ha un trauma facciale. Parabrezza e lunotto posteriore della vettura sfondati, si indaga a tutto campo

ROMA CADVERE IN SOTTOPASSO

Frosinone: il corpo senza vita di un uomo di 40 anni, Emanuele Bove, è stato trovato ieri sera in via Roma a Sant’Andrea del Garigliano.  Il medico legale accorso sul posto secondo le prime indiscrezioni avrebbe riscontrato un trauma facciale sull’uomo, riverso sull’asfalto a circa 100 metri dalla sua auto, una Peugeot 208, parcheggiata e con il parabrezza e il lunotto posteriore sfondati. Tutto farebbe ipotizzare un’aggressione mortale.

Leggi anche —> Fabrizio Corona assolto da ogni accusa, ma il magistrato gli nega scarcerazione: “Adesso mi sento un sequestrato”

Sul cadavere non sarebbero stati riscontrati altri traumi, ma certamente sarà l’esame autoptico disposto dal magistrato a fare chiarezza in merito. I carabinieri del reparto operativo di Frosinone indagano a 360 gradi e non escludono alcuna pista: ancora è giallo sulla dinamica dei fatti e sulle cause di morte del 40enne. La vittima, confermano alcuni testimoni sentiti in queste ore dai carabinieri, era una persona per bene. Tra le ipotesi investigative al vaglio anche quella dello scambio di persona e del delitto passionale per vendetta.

>>> TUTTA LA CRONACA CON URBANPOST, LEGGI <<<

Il suo corpo è stato trovato ieri sera in via Roma nel centro del Paese, poco distante dalla sua auto. Al momento non vi sarebbero testimoni. Sul posto per compiere i dovuti accertamenti del caso sono giunti i carabinieri della compagnia di Frosinone e quelli del Reparto provinciale di Frosinone. Indagini in corso.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook