di M.B. Michela in

Gianfranco Fini indagato per riciclaggio per casa Montecarlo: sequestrati 5 milioni alla famiglia Tulliani


 

Gianfranco Fini indagato per riciclaggio per casa Montecarlo: l’ex leader di An raggiunto da avviso di garanzia, i dettagli

tulliani ordine arresto

Gianfranco Fini indagato per riciclaggio: l’ex presidente della Camera e leader di An Gianfranco Fini iscritto nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta della procura di Roma sulla ormai nota casa di Montecarlo (per i pm comprata nel 2008 a 330 mila euro da una società riferibile a sua Elisabetta Tulliani), che ha portato la guardia di finanza a sequestrare beni per 5 milioni alla famiglia Tulliani.

Sergio, Giancarlo e Elisabetta Tulliani, nonché compagna di Fini, sono accusati a vario titolo dei reati di riciclaggio, reimpiego e autoriciclaggio nella stessa inchiesta che portò all’arresto di Francesco Corallo e Amedeo Laboccetta.

Lo scorso dicembre Fini, interpellato sulla vicenda, ammise: “Sono stato un coglione”, ribadendo tuttavia di non essere mai stato un corrotto. L’avviso di garanzia all’ex di An scaturisce dalle perquisizioni a carico di Sergio e Giancarlo Tulliani eseguite a dicembre 2016. Dagli accertamenti bancari e finanziari degli inquirenti sui rapporti intestati alla famiglia Tulliani, sarebbero infatti emerse nuove presunte “condotte di riciclaggio, reimpiego ed autoriciclaggio posti in essere da Sergio, Giancarlo, Elisabetta Tulliani e lo stesso ex leader di An”.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook