in

Gigi Buffon non si ritira? Addio alla Juve ma potrebbe prendere una ‘clamorosa’ decisione

Il 19 maggio 2018 non sarà ricordato solo per il matrimonio del Principe Harry e di Meghan Markle: alle ore 15, allo Juventus Stadium, andrà in scena l’ultima partita in bianconero di Gianluigi Buffon, portiere della Juventus e della Nazionale italiana. Il numero uno, capitano della squadra campione di Italia, lascia la Juventus: il suo, però , non è un ritiro del calcio definitivo. O, almeno, in conferenza stampa oggi ha fatto intendere questo: c’è qualche proposta sul tavolo che sta vagliando, ma non esclude niente al momento. Gigi Buffon non si ritira?  Il portiere e capitano della Juventus potrebbe dire addio ai bianconeri dopo 17 stagioni ma non è detto che smetta e che decida di chiudere col calcio. “Sarò incosciente ma del futuro non ho paura o comunque una paura moderata”

Gigi Buffon conferenza stampa: “Sabato è addio alla Juventus”

“Volevo ringraziare il presidente che a parte il ruolo istituzionale per me è qualcosa di più. Abbiamo sviluppato un rapporto unico di vicinanza e condivisione oltre che amicizia. Abbiamo condiviso i valori dell’onestà e della lealtà” – ha detto Buffon in conferenza stampa – “Sabato sarà la mia ultima partita con la maglia della Juventus. Voglio finire con due vittorie importanti con l’accompagnamento di Andrea, dei miei compagni e del tifo. Non volevo arrivare come un giocatore con il motore fuso. E non è così, e sono orgoglioso di questo”.

Gigi Buffon non si ritira? Il futuro del portiere

Sabato giocherò una partita che è la mia unica certezza. Andrea è a conoscenza di quello che sta accadendo ed è un consigliere del quale non voglio privarmi. Fino a 15 giorni fa era risaputo che avrei smesso di giocare, adesso sono arrivate delle proposte e delle sfide stimolanti sia in campo che fuori. La più importante mi è arrivata proprio da Andrea e dopo questi tre giorni densi di emozioni, prossima settimana dopo qualche riflessione serena prenderò la decisione definitiva. Seguirò ciò che urla la mia indole e la ma natura”

Gigi Buffon condizioni: continua a giocare?

“Su un possibile altro anno deciderò la prossima settimana e non cambierà nulla nel mio umore. Nella mia testa ero già un ex giocatore fino a 15 giorni fa quindi qualunque cosa succederà sarò felice. L’importante era non macchiare questa mia vita nella Juve e non deludere certe persone che hanno creduto in me. La Juve è una società seria e deve programmare il futuro, sono il primo a capire questo e ho pensato fosse giusto proseguire così. Volevo solo finire nel miglior modo possibile. La Juve non scordiamoci che ha un portiere di un valore eccelso. Non posso dire io se questa sia la Juve più forte, mancherei di rispetto a chi ha vinto qualcosa di più importante. Questa è la più solida e la più testarda”.

Vuoi Scommettere programma Mediaset: ospiti, regole gioco, quante puntate? Tutto sul game-show di Michelle e Aurora

ELENA CESTE NEWS

Michele Buoninconti Cassazione news, Procura generale: “Uccise moglie per sete di dominio”